• 25 Maggio 2024

WhatsApp continua a combattere contro le notizie false con la nuova funzione “ricerca immagine”

WhatsApp combatte contro le notizie false

WhatsApp combatte contro le notizie false con la nuova funzione “ricerca immagine”

Condividi su:

La popolare app di Facebook sta continuando ad accelerare la lotta contro le notizie false,questa volta con la nuova funzione ricerca immagine WhatsApp.

Sull’app di messaggistica di proprietà di Facebook è attualmente in fase di test una nuova funzione “ricerca immagine” che consente agli utenti di caricare facilmente un’immagine trovata sulla sua piattaforma su Google, secondo WABetaInfo.

Lo strumento di ricerca immagine è nell’ultima beta di WhatsApp per Android.

Con il tocco di un pulsante, WhatsApp invierà una foto dalla sua applicazione al gigante della ricerca. L’app di messaggistica indirizzerà quindi gli utenti a una pagina dei risultati di ricerca di Google che mostra “immagini simili o uguali” altrove sul Web.

Questa informazione può aiutare gli utenti a scoprire se un’immagine è reale o è stata photoshoppata o addirittura a vedere lo sfondo di una foto inalterata che è stata privata del suo contesto.

Con più di un miliardo di utenti attivi, WhatsApp è la piattaforma di messaggistica più popolare al mondo.

Questo lo rende un obiettivo primario per notizie false. In India, dove l’app è massicciamente popolare, la disinformazione che si è diffusa su WhatsApp si è persino trasformata in mortale.

WhatsApp ha preso provvedimenti nell’ultimo anno per frenare i problemi di false notizie nella piattaforma. La società ha sviluppato un’iniziativa per finanziare la ricerca focalizzato sull’arresto per disinformazione sul servizio. Ci sono delle figure professionali in India , all’interno dell’azienda, proprio per cercare notizie false.

La stessa applicazione di messaggistica ha subito numerosi aggiornamenti per aiutare a combattere la diffusione di notizie false. WhatsApp ha iniziato con dei nuovi controlli amministrativi per gruppi, limiti imposti su inoltro di messaggi e ha bloccato in modo proattivo milioni di account bot e spam .

Con la nuova funzione “ricerca immagine” attualmente in beta, WhatsApp cerca di affrontare le notizie false che si diffondono tramite foto.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Samsung Galaxy S21 vs iPhone 12: Come si fa a scegliere?

Leggi Prossimo

Polizia tedesca sequestra € 50 milioni in bitcoin ma non sanno la password

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial