• 25 Giugno 2024

TikTok per le aziende: Tutto quello che devi sapere

TikTok per le aziende
Condividi su:

Come puoi monetizzare l’enorme popolarità di TikTok per le aziende a tuo vantaggio? Scopriamolo nella nostra guida completa.

I primi utenti di Instagram hanno dimostrato che se riesci a trovare la strategia giusta per sfruttare la piattaforma durante i suoi primi giorni, puoi facilmente diventare il miglior influencer e monetizzare il tuo successo. Quindi, se stai cercando di stare al passo con la concorrenza, il gioco dell’iscrizione a nuove piattaforme di social media vale la candela. Stai pensando a TikTok per il business?

Se non l’hai già fatto, ora è il momento migliore per creare un account TikTok per la tua attività. Essendo il social media in più rapida crescita del decennio, TikTok ha circa 1 miliardo di utenti mensili attivi a livello globale. Questo rende TikTok la quarta piattaforma di social media più popolare al mondo. Dati i numeri, non dovrebbe sorprendere che così tante aziende stiano spostando i loro sforzi di marketing su TikTok.

Quindi, da dove inizi il viaggio della tua attività su TikTok? Questo articolo è un ottimo inizio! Abbiamo raccolto tutti gli aspetti importanti che la tua azienda dovrebbe conoscere su questa piattaforma alla moda.

Il pubblico di TikTok

La prima cosa importante che dovresti sapere su Tiktok è che ha un pubblico molto specifico. La piattaforma è estremamente popolare tra i Gen Z. Infatti, il 41% degli utenti di TikTok ha un’età compresa tra i 16 ei 24 anni. Quando si tratta di dati demografici di genere, il 55,4% degli utenti di TikTok sono uomini rispetto al 44,4% delle donne. Alla domanda sul motivo per cui gli piace TikTok, gli utenti della piattaforma affermano che si divertono a guardare i video di qualcun altro, apprezzare i contenuti e seguire altri utenti.

Quindi, TikTok è una piattaforma perfetta per prendere di mira i Gen Z. Tieni presente che la Gen Z è un pubblico esperto di tecnologia che è diverso dalle altre generazioni. Non sono interessati alle vendite classiche e sono immuni dalle tipiche campagne di marketing. Quando si fa marketing alla Generazione Z, è importante concentrarsi sulle esperienze piuttosto che sui vantaggi del prodotto. Ecco perché se ti rivolgi principalmente alla Generazione Z, la tua azienda non può permettersi di ignorare TikTok.

Il contenuto di TikTok

Un’altra cosa importante che dovresti considerare su TikTok è il suo formato di contenuto unico. Spesso paragonato a Vine, TikTok è una piattaforma video in formato abbreviato. Non è il posto giusto per la tua tradizionale campagna pubblicitaria perfettamente rifinita. Come affermato sul sito ufficiale, TikTok è fatto per persone reali per creare video reali.

A differenza di altre piattaforme di social media, TikTok è uno spazio creativo e di intrattenimento piuttosto che uno spazio sociale per la comunicazione. Quindi, un modo intelligente per i marchi di massimizzare la loro influenza su TikTok è comprendere i contenuti popolari all’interno della piattaforma e fare in modo che i loro team creativi raccolgano idee sui contenuti.

Quindi, quali sono i tipi di contenuto più popolari su TikTok? Gli studi dimostrano che i video di intrattenimento, danza, scherzi e fitness sono i più popolari all’interno della piattaforma. Anche i video fai-da-te, le recensioni sulla cura della pelle, i tutorial sul trucco e i video di moda sono amati dagli utenti di TikTok.

Le opzioni pubblicitarie di TokTok

Esistono diversi modi in cui puoi utilizzare TikTok per promuovere la tua attività. Innanzitutto, dovresti creare un canale per condividere video pertinenti. Tuttavia, se vuoi massimizzare la tua copertura, è utile utilizzare la pubblicità in-app. Diamo un’occhiata a tre tipi di annunci popolari, così puoi capire meglio come vendere su TikTok.

Inserisci annunci di contenuti

Analogamente agli annunci di storie di Snapchat e Instagram, gli annunci di contenuti infeed sono brevi video visualizzati nel feed dell’utente tra altri contenuti. Gli annunci Infeed occupano lo schermo intero, ma gli utenti hanno la possibilità di saltarli. Quindi, se scegli di creare annunci nativi, devono essere abbastanza coinvolgenti da attirare l’attenzione degli utenti entro i primi due secondi del video.

Ecco un esempio di annuncio infeed su TikTok.

Sfide di hashtag di marca

Lanciare una sfida di hashtag con il marchio è un altro modo per promuovere la tua attività su TikTok. In effetti, è uno dei modi più popolari per pubblicizzare prodotti e attività sulla piattaforma.

Quindi, cos’è esattamente una sfida di hashtag di marca? Una sfida hashtag è un formato di contenuto unico di TikTok in cui i marchi chiedono agli utenti di pubblicare una determinata attività utilizzando un hashtag specifico. Quando gli utenti di TikTok vedranno la tua sfida hashtag, verranno reindirizzati alla pagina principale della sfida che include istruzioni su come possono partecipare insieme ad altri dettagli importanti. Le sfide di hashtag di marca più popolari arrivano alla pagina di tendenza di TikTok dove milioni di utenti possono vederle.

Ecco un esempio di una sfida di hashtag con marchio su TikTok.

Acquisizioni di marchi

Un’acquisizione del marchio è un annuncio a schermo intero che appare sui dispositivi degli utenti quando aprono TikTok per la prima volta quel giorno. Le acquisizioni del marchio in genere durano da tre a cinque secondi e sono video o immagini. Una cosa grandiosa delle acquisizioni di marchi è che puoi collegarle al tuo profilo TikTok, al tuo sito Web o a una pagina di sfida hashtag. TikTok consente a un solo marchio di assumere una categoria ogni giorno, il che significa che il tuo annuncio verrà riprodotto solo in un solo giorno.

Ecco un esempio di acquisizione di un marchio.

Influencer

La collaborazione con influencer è un altro modo per promuovere la tua attività sulla piattaforma. Gli influencer sono un grosso problema su TikTok e le aziende stanno sempre più investendo in campagne di marketing di TikTok.

Se vuoi utilizzare gli influencer per promuovere la tua attività su TikTok , considera di iniziare con i micro-influencer. A differenza dei macro-influencer, i micro-influencer hanno una portata minore nell’intervallo di 1.000-10.000 follower. Anche se hanno un pubblico più ristretto, i micro-influencer di solito hanno un coinvolgimento maggiore e, quindi, hanno maggiori probabilità di aiutarti con le conversioni.

Le sfide su TokTok

Anche se TikTok ha guadagnato un’enorme popolarità negli ultimi anni, i governi hanno sollevato problemi di sicurezza sull’app. L’India ha bandito TikTok per problemi di sicurezza nonostante i 200 milioni di utenti nel paese.

Le voci sul divieto di TikTok si sono rapidamente trasformate in realtà mentre i paesi continuano a indagare sulla potenziale minaccia alla sicurezza dei dati. Nel frattempo, gli utenti di Tiktok hanno trovato un modo per aggirare il divieto utilizzando una VPN . Anche se il destino di TikTok è ancora instabile, le aziende continuano comunque a fare marketing all’interno della piattaforma.

Conclusioni

TikTok mantiene milioni di utenti incollati ai loro schermi e offre opportunità uniche ai marchi per promuovere i loro prodotti e diventare virali utilizzando TikTok per le aziende.

Comprendendo questi aspetti, puoi creare contenuti di marketing pertinenti che risuoneranno con il tuo pubblico sulla piattaforma. Si spera che ora tu abbia un’idea migliore dell’app a rapido scorrimento da cui i Gen Z sono così ossessionati.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Che cos’è un indirizzo IP statico? Ecco perché non ne hai bisogno

Leggi Prossimo

Le parole che funzionano sui social: Marketing conversazionale

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial