• 27 Novembre 2022

Initiative Q sarà il nuovo bitcoin o uno schema piramidale?

Initiative Q : la nuova moneta globale

Initiative Q : la nuova moneta globale

Condividi su:

Iniziative Q vuole essere visto come il prossimo bitcoin anche se i suoi creatori sono fermamente convinti che non sarà nulla di simile a una criptovaluta ma, nonostante un sito web molto dettagliato, come Iniziative Q introdurrà la prossima era dei pagamenti digitali è ancora un mistero.

Initiative Q è un tentativo da parte di ex-collaboratori di PayPal di creare un nuovo sistema di pagamento.
Il sistema utilizza la propria valuta, la Q, e fa in modo che le persone inizino a utilizzare il sistema, una volta pronto, destinando gratuitamente Q alle persone che si iscrivono ora.


La registrazione è gratuita e richiede solo il tuo nome e un indirizzo email.
Non c’è nulla da perdere, ma se questo sistema di pagamento diventa davvero diffuso, le tue Q potranno valere molto.
Se ti sei perso il bitcoin sette anni fa, non vorrai perderti anche questo!


Ecco il link del mio invito: https://initiativeq.com/invite/haxaQG3pA

Alla fine dell’anno scorso, uno stuolo di articoli del calibro di Forbes , il Financial Times  (che lo etichettava come “schema piramidale”) e  tutta la stampa non finanziaria , poneva la domanda: “che cos’è l’iniziative Q?” e “perché vogliono il mio indirizzo e-mail ?”

Initiative Q : il sistema di pagamento del futuro
Initiative Q : il sistema di pagamento del futuro

Cos’è Initiative Q?

Iniziativa Q è un’iniziativa per creare una nuova valuta globale (denominata “Q”) e un nuovo sistema di pagamento globale per accompagnarla. Per convincere la gente a partecipare al progetto, l’ iniziativa Q sta dando via grandi quantità di Q (attualmente inutilizzabile e non trasferibile) a chiunque si iscriva.

Registrati è completamente gratuito e richiede solo il tuo nome e la tua email, e un invito e l’approvazione da parte di qualcuno che è già presente. Se t’interessa essere invitato puoi registrarti con questo link.

Al momento della stesura di questo documento, l’ammontare che viene distribuito ad ogni persona che si registra è di circa 17.000 Q , che secondo l’iniziativa dovrebbe valere circa 21.000 $ quando e se la valuta e il sistema di pagamento saranno distribuiti nel mondo. 1Q = 1 $. Una somma ancora più grande viene distribuita se riesci a portare una grande quantità di amici. La somma di 17.000 Q viene ridotta rapidamente man mano che sempre più persone aderiscono all’iniziativa, quindi è meglio agire velocemente se ti interessa.

Saar Wilf – un investitore israeliano – è il fondatore del programma. Il sito ufficiale  afferma inoltre che “Il team Q dell’iniziativa comprende i migliori esperti in sistemi di pagamento, macroeconomia e tecnologie Internet”.

L’iniziativa Q è legittima? È una truffa?

In breve: sì, credo che l’iniziativa sia legittima e no, non penso che sia una truffa. Chiedono solo il nome e la email per iscriversi, non bisogna pagare nulla, al massimo il progetto non decolla e finisce lì.

Se l’iniziativa funzionerà o meno è una domanda diversa, e la mia opinione è che le possibilità sono scarse. Sarei felice di essere smentito, comunque, e di reclamare i miei $ 17.000 (l’equivalente in dollari che mi è stato offerto quando mi sono registrato).

Perché stanno dando soldi gratis?

Ancora non sono soldi … Diventerà denaro reale solo se abbastanza persone in tutto il mondo lo accetteranno. Quindi l’Iniziativa Q può tenere in sospeso i suoi trilioni di Q e i loro valore resta esattamente $ 0.

Se riescono a far sì che un numero sufficiente di persone in tutto il mondo accetti e si fidi di questa nuova moneta, allora vincono il jackpot: ora controllano una nuova moneta che può praticamente stamparne ancora. Diventa potere e denaro illimitati se riescono a farla funzionare.

Come ottenere molto più di 17.000 Q

Dopo aver inserito 5 amici il sistema dà l’opportunità di inserirne altri… Il che frutta molte migliaia di Q in più (raddoppiando la quantità che viene distribuita in quel momento). Se sei un ottimista allora perchè non dovresti tentare? Non c’è alcun rischio e non devi investire niente (per ora).

Initiative Q, punta a raggiungere un numero compreso tra 30 milioni e 40 milioni di registrazioni e, secondo Wilf, potrebbe raggiungere quel numero l’anno prossimo, vedremo.

Se l’Iniziativa Q dovesse mai raggiungere il suo obiettivo, Wilf ha intenzione di usare i dati degli utenti per rivenderli o per costruire la rete di pagamento promessa?

Presentazione in inglese di Initiative Q

Visto che la mia email è già parecchio “diffusa” su internet un’iscrizione in più non credo che mi cambi la vita e a te? E se poi il progetto funzionasse sul serio? Non credi che ti mangeresti le mani per non aver cliccato questo link d’iscrizione? Ti ricordi di bitcoin agli inizi? Ci credeva qualcuno?

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Come convincere Alexa, Siri e Google a capirti meglio

Leggi Prossimo

Telegram lancia le chat di gruppo basate sulla posizione

2 Commento

  • Ciao Valerio !v Mi sono iscritta con il tuo link ad Initiative Q ma tu devi confermare la mia iscrizione. Ho inviato il mio link a degli amici ma non possono completare l’iscrizione se tu non completi la mia
    grazie

  • Ciao Maria Luisa, certo! iscrizione confermata!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial