• 27 Settembre 2022

Per gli adolescenti niente post di diete e di chirurgia estetica su Instagram

Niente diete su Instagram

Niente diete su Instagram

Condividi su:

Instagram ha annunciato che impedirà agli utenti di età inferiore ai 18 anni di vedere post che promuovono determinati prodotti per la perdita di peso e procedure di chirurgia estetica, mentre la società vieterà anche alcuni tipi di annunci che promuovono del tutto i prodotti non realistici “dimagrisci velocemente”, riferisce la BBC . Insomma niente diete su Instagram !

La mossa arriva dopo che sono cresciute le preoccupazioni sulla pletora di influencer di Instagram che pubblicano foto con prodotti per perdere peso. 

Questi post potrebbero dare ai giovani aspettative non realistiche su come dovrebbe essere il normale corpo umano e possono indurli a pensare che dovrebbero usare prodotti dimagranti se non gli piace il loro aspetto.

Sotto i 18 anni niente diete

Da ora la società impedirà agli utenti di età inferiore ai 18 anni di vedere tutti i post di Instagram che promuovono prodotti per la perdita di peso o tipi di interventi di chirurgia estetica che hanno anche un incentivo all’acquisto o sono accompagnati da un prezzo o un buono sconto per il prodotto mostrato nel post. 

I post non devono necessariamente provenire dall’account del prodotto per poter beneficiare del divieto. 

Qualsiasi influencer che, ad esempio, mostra una bustina di tè “dimagrante” in un post e sollecita i propri follower ad acquistarlo ecco che il post non verrà mostrato ai minori di 18 anni.

La società ha anche dichiarato che rimuoverà completamente i messaggi se

si promuove come miracoloso un determinato prodotto dietetico o dimagrante, ed è collegato ad un’offerta commerciale come un codice sconto.

Annunciando i cambiamenti, Emma Collins, la responsabile delle politiche pubbliche di Instagram, ha dichiarato:

Vogliamo che Instagram sia un luogo positivo per tutti coloro che lo usano, e questa politica è parte del nostro lavoro per ridurre la pressione che le persone possono talvolta sentire come conseguenza dei social media.

Questi interventi di “censura” sono ormai frequenti sui social, li abbiamo visti anche su Facebook e su Youtube , ormai la strada è tracciata, bisogna rendere i social un posto migliore dove passare il tempo: meno estremismo, meno odio, meno razzismo e adesso meno diete farlocche su Instagram.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

La regola delle 5 ore usata da Bill Gates, Jack Ma ed Elon Musk

Leggi Prossimo

I 10 migliori servizi gratuiti di Email Marketing più due EXTRA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial