• 28 Novembre 2022

iPhone e USB-C : Pronti a dire addio alla porta Lightning?

Condividi su:

È ora di dire addio alla porta Lightning vecchia di dieci anni poiché Apple ha confermato che iPhone e USB-C finalmente saranno integrati.

Dopo un decennio dal lancio del Lightning, il port proprietario di Apple sta finalmente vedendo i suoi ultimi giorni. In un’intervista, Greg Joswiak, Senior VP di Apple per il marketing mondiale, ha confermato che l’USB-C sarebbe arrivato su iPhone.

Ma quando arriverà? E dovresti aspettare l’iPhone USB-C prima di cambiare iPhone? Diamo un’occhiata a cosa sta succedendo con iPhone e USB-C.

Apple conferma che rispetterà la sentenza USB-C dell’UE

Wall Street Journal

In un’intervista con il Wall Street Journal trasmessa su Twitter, l’ospite ha chiesto a Greg Joswiak: “Apple si sta spostando su USB-C?” Ha posto questa domanda alla luce dell’approvazione finale della direttiva sui caricabatterie comuni, come annunciato in un comunicato stampa del Consiglio dell’UE , che impone che tutti i telefoni cellulari, tablet e cuffie debbano avere una porta USB-C.

Joswiak ha risposto: “I governi possono imporci quello che hanno intenzione di fare e, ovviamente, dovremo rispettare le loro scelte”.

Dato che proviene da un alto funzionario Apple, questo sembra confermare che l’iPhone sostituirà effettivamente la porta Lightning a favore di una porta USB-C . Con questa mossa, tutti i dispositivi portatili di Apple avranno finalmente una porta di ricarica USB-C.

Quando appariranno gli iPhone USB-C?

La direttiva comune sui caricabatterie impone che tutti i dispositivi abbiano una porta di ricarica USB-C 24 mesi dopo l’entrata in vigore della legge. Poiché si presume che questa direttiva entrerà in vigore nel 2022, molti si aspettano che tutti i dispositivi mobili, incluso l’iPhone, disporranno di una porta di ricarica USB-C entro il 2024.

Sebbene Joswiak non abbia indicato se il prossimo iPhone avrà una porta USB-C, ci sono alcune speculazioni che la avrà già. Tuttavia, questa è solo una speculazione: dovremo aspettare fino a quando Apple non annuncerà il prodotto per vedere se l’iPhone 15 utilizzerà USB-C o se dovremo aspettare fino all’iPhone 16 prima di poterla ottenere.

Dovresti aspettare l’iPhone USB-C prima di cambiare?

Non esiste una risposta univoca a questa domanda, poiché varia da persona a persona. Ma se sei già un utente Apple, in particolare uno con un modello di iPhone precedente, non devi aspettare per l’aggiornamento. Questo perché puoi utilizzare i tuoi attuali cavi Lightning per caricare il tuo nuovo iPhone se decidi di acquistarne uno.

quale iPhone scegliere
iPhone 14

Se stai ancora utilizzando un telefono con una porta Lightning dopo che l’iPhone è passato a USB-C, probabilmente puoi comunque ottenere un cavo Lightning, poiché non tutti gli utenti iPhone passeranno immediatamente al nuovo telefono. In alternativa, puoi passare alla ricarica MagSafe se hai difficoltà a trovare un cavo Lightning, soprattutto se hai un iPhone 12 o successivo.

Questa notizia non dovrebbe influire anche sui tuoi piani per passare all’iPhone se sei un utente Android, ma utilizzi solo un cavo di ricarica e la tua attuale porta di ricarica è già USB-C. Questo perché l’iPhone 14 include già un cavo da USB-C a Lightning nella confezione, quindi puoi utilizzare l’adattatore di ricarica esistente per ricaricare il tuo nuovo telefono.

Ma se sei un utente Android con un sacco di cavi USB-C a casa, in auto, in ufficio e in altri luoghi in cui ricarichi frequentemente il tuo dispositivo e stai pensando di passare a un iPhone, ti consigliamo di tenere a bada l’eccitazione. Questo perché dovrai acquistare nuovi cavi per quel cambiamento.

Se aspetti l’iPhone USB-C , che dovrebbe arrivare entro i prossimi due anni, non devi più acquistare nuovi cavi, soprattutto se i tuoi attuali cavi USB-C sono di alta qualità e possono supportare velocità di ricarica elevate, risparmiando così denaro e riducendo i rifiuti elettronici.

L’attesa per un iPhone USB-C è quasi finita

Non è chiaro il motivo per cui Apple si è aggrappata alla porta Lightning quando i telefoni Android hanno iniziato a passare a USB-C nel 2015.

Ma, dato che Apple lo ha lanciato a settembre 2012, più di dieci anni fa, con l’iPhone 5, è giunto il momento che l’azienda di Cupertino passi a velocità di ricarica e trasferimento dati più elevate.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Dovresti vendere su Amazon o sul tuo sito web?

Leggi Prossimo

Il display nella lente a contatto potrebbe essere il futuro degli schermi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial