• 26 Novembre 2022

iPhone 14, 14 Plus, 14 Pro o 14 Pro Max: Quale iPhone scegliere?

quale iPhone scegliere
Condividi su:

Apple ha lanciato sul mercato quattro nuovi telefoni: iPhone 14, iPhone 14 Plus , iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. Ma quale iPhone scegliere?

iPhone 14 non aggiunge molto rispetto all’iPhone 13 dell’anno scorso. Apple ha invece riservato molti degli aggiornamenti rilevanti per i più costosi iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. Potresti essere deluso di sapere che non c’è un nuovo iPhone Mini: è stato sostituito dall’iPhone 14 Plus, una versione a schermo grande del modello standard, come l’iPhone 8 Plus.

Ora è tutto un miscuglio di nomi diversi, il che può creare confusione. Ma siamo qui per aiutarti. Di seguito, analizziamo le differenze principali tra la gamma di iPhone 14 per aiutarti a decidere quale iPhone scegliere, anche in base al prezzo.

In effetti il prezzo è aumentato su tutta la linea e se volete risparmiare vi consiglio di leggere questo articolo: Apple iPhone 14: le previsioni sull’andamento del prezzo , dove troverete le previsioni sul prezzo di questo nuovo device Apple.

È necessario cambiare iPhone?

Il tuo iPhone funziona bene? Allora non è necessario passare a quello successivo. Se la batteria del tuo dispositivo non funziona più così bene, puoi spendere una piccola somma per sostituirla e questo potrebbe aggiungere un altro anno o due alla durata del tuo iPhone.

Se vuoi cambiare, il primo passo da compiere è scegliere quale modello acquistare: iPhone 14, iPhone 14 Plus, iPhone 14 Pro o iPhone 14 Pro Max?

Prima di vendere il tuo vecchio dispositivo però assicurati di eseguire il backup del tuo iPhone , quindi ripristina le impostazioni di fabbrica per cancellare i tuoi dati.

Quale iPhone scegliere?

Tutti i nuovi modelli di iPhone 14 supportano la nuova funzione SOS di emergenza via satellite di Apple, che ti consente di accedere ai servizi di emergenza nelle località più remote (non ancora disponibile in Italia), oltre al rilevamento di un incidente se (Dio non voglia) dovessi mai avere un incidente.

C’è un ampio supporto 5G su tutta la linea, il Face ID, un chip a banda ultra larga per trovare la posizione precisa dei tuoi AirTag , schermi OLED, connettività MagSafe , vetro Ceramic Shield per proteggere lo schermo e resistenza all’acqua IP68 .

Per quanto riguarda le fotocamere, tutti i modelli utilizzano il nuovo Photonic Engine di Apple per immagini migliori in condizioni di scarsa illuminazione e sono dotati della nuova modalità di stabilizzazione video Action di Apple per filmati più fluidi.

Quanto costano in nuovi iPhone?

Quale iPhone scegliere? Ecco le differenze fra i nuovi modelli di iPhone 14, iPhone 14 Plus, iPhone 14 Pro e iPhone 14 pro Max:

  • iPhone 14 (da 1.029 €) ha un display da 6,1 pollici , una doppia fotocamera principale da 12 MP con sensori più grandi , ma ha lo stesso processore A15 Bionic utilizzato nell’iPhone 13 Pro dell’anno scorso.
  • iPhone 14 Plus (da 1.179 €) ha un display da 6,7 ​​pollici e può fare le stesse cose dell’iPhone 14 standard per un periodo di tempo più lungo.
  • iPhone 14 Pro (da 1.139 €) ha un display da 6,1 pollici a 120 Hz ma la famigerata tacca è sparita. Il Face ID è nascosto da una pillola chiamata Dynamic Island. Questo spazio si espande per mostrare informazioni passive, come la musica in riproduzione, il timer in esecuzione e altri controlli. E’ alimentato dal nuovo chip A16 Bionic e c’è l’always on display.
  • iPhone 14 Pro Max (da 1.489 €) ha un display da 6,7 pollici a 120 Hz e per il resto è identico al Pro. Entrambi i modelli Pro hanno una nuova fotocamera principale da 48 MP, il grandangolo e il teleobiettivo.

Conclusioni

La scelta dell’iPhone giusto per te è molto personale: Se ciò che conta di più sono le foto e i video dovresti orientarti sull’iPhone 14 Pro, se ami i display più grandi le scelte obbligate saranno il Plus o il Pro Max, mentre se vuoi risparmiare e avere comunque l’ultimo device Apple, non ti resta che acquistare l’iPhone 14.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Analisi della concorrenza SEO: La guida completa

Leggi Prossimo

I 6 migliori strumenti gratuiti per videoconferenza

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial