• 26 Novembre 2022

9 programmi gratuiti per videoconferenza e Smart Working

programmi gratuiti per videoconferenza
Condividi su:

Le riunioni in videoconferenza e lo Smart Working possono cambiare il modo in cui i dipendenti lavorano quando sono in remoto o lavorano da casa. La comunicazione faccia a faccia è importante, anche se non puoi incontrarti di persona. Con i programmi gratuiti per videoconferenza, i tuoi team possono lavorare insieme o comunicare coi clienti in modo efficace, indipendentemente da dove si trovino.

Dal momento che la videoconferenza offre prestazioni migliori del 30% rispetto alle configurazioni solo audio per la comunicazione, vale la pena provare una configurazione di videoconferenza per il proprio team o per fare una consulenza a distanza.

Fortunatamente, ci sono molte fantastiche opzioni gratuite per i programmi di videoconferenza che possono essere abbinati a prodotti economici come telecamere per videoconferenza . Una webcam semplice ma di alta qualità è un must per sfruttare al meglio la videochiamata e fornire un’atmosfera collaborativa tra dipendenti o con i clienti.

IUn rapporto sullo stato delle videoconferenze ha rilevato che quando la comunicazione di persona non è un’opzione, come nel caso del coronavirus, la videoconferenza e lo Smart Working sono l’ideale per sentirsi in contatto con i colleghi o i clienti.

Quando le riunioni sono solo audio, creano un’esperienza disuguale per i membri remoti del team. Non essendo in grado di vedere segnali visivi, non si sa chi sta parlando e non si capisce se l’interlocutore sta seguendo, i membri remoti del team sono meno inclusi nelle riunioni e quindi hanno un impatto minore sulla trattativa o sulla consulenza.

L’aggiunta di un elemento video alle riunioni, nell’apprendimento a distanza, nello Smart Working, nelle conversazioni 1-1 tra manager e dipendenti remoti (o viceversa) e nelle chat rapide tra i membri del team remoto, aiutano a costruire relazioni e a migliorare l’efficacia del “lavoro da casa”.

Per iniziare, dai un’occhiata a questi strumenti gratuiti di videoconferenza per una moltitudine di casi d’uso aziendali, scolastici o professionali. Alcuni dei prodotti elencati sono ideali per conversazioni 1 a 1, alcuni per piccoli team e altri per trasmissioni in diretta o riunioni di grandi gruppi.

Zoom

Chi dovrebbe usarlo?
Zoom è l’ideale per chi lavora in remoto o ha membri del team remoti. Zoom consente di organizzare riunioni semplici o incontri regolari nella tua sala riunioni virtuale. Crea e condividi rapidamente un collegamento di una riunione privata con un individuo o un team e collega i membri del team remoto tramite video. Zoom è uno dei programmi gratuiti per videoconferenza più diffusi e offre anche una versione a pagamento chiamata Zoom Pro.

Principali funzionalità gratuite di Zoom :

  • Ospita fino a 100 partecipanti
  • 1-1 e riunioni di gruppo
  • Incontri illimitati
  • Video e audio HD
  • Condivisione dello schermo
  • Incontri programmati
  • Chat privata e di gruppo
  • Controlli host

Hangout di Google

Chi dovrebbe usarlo?
Google Hangouts è un modo semplice per connettersi con i contatti di Google (o quelli esterni alla rete) e può essere utilizzato per motivi personali o aziendali. Utilizza questo strumento per conversazioni individuali, riunioni di gruppo, demo registrate e altro.

Principali funzionalità gratuite di Hangout :

  • Fino a 25 partecipanti video
  • Conversazioni video, audio e di messaggistica
  • Registrazioni di videoconferenze
  • Partecipa alle chiamate utilizzando Google Calendar
  • Condivisione dello schermo

UberConference

Chi dovrebbe usarlo?
La versione gratuita di UberConference è ideale per team di 10 persone o meno. La versione gratuita limita la durata della videochiamata a 45 minuti, quindi è l’ideale per riunioni brevi. Poiché consente videoconferenze illimitate, è possibile utilizzare questo strumento di videoconferenza per riunioni ricorrenti, come 1-1 o briefing mensili della squadra.

Principali funzionalità gratuite di UberConference :

  • Fino a 10 partecipanti
  • Limite di 45 minuti per ogni videoconferenza
  • Conferenze illimitate
  • Registrazione delle chiamate
  • Audio HD
  • Condivisione dello schermo e dei documenti
  • App mobili

TrueConf online

Chi dovrebbe usarlo?
TrueConf offre un piano gratuito con un massimo di tre partecipanti alle videochiamate. Questa soluzione è ideale per piccoli team o individui che necessitano di un semplice strumento per ospitare videochiamate o fare delle consulenze 1-1. Le funzionalità di collaborazione come il controllo del desktop remoto sono utili per coloro che hanno necessità di aiutare un cliente a risolvere un problema.

Principali funzionalità gratuite di TrueConf :

  • Fino a tre partecipanti alle chiamate di gruppo
  • Video HD
  • Strumenti di collaborazione (condivisione dello schermo, controllo del desktop remoto, chiamate registrate, trasferimento di file e lavagna virtuale condivisa)

Skype

Chi dovrebbe usarlo?
La versione gratuita di Skype funziona bene per piccoli team con meno di 10 membri in totale. È un buono strumento se hai bisogno di un sistema semplice per video-chat dal tuo computer, telefono o tablet e tendi ad avere riunioni di gruppo più piccole o conversazione 1-1. Skype offre anche uno strumento chiamato Skype in classe appositamente progettato per l’educazione online. Questo è senza dubbio uno dei programmi gratuiti per videoconferenza più famosi e longevi.

Principali funzionalità gratuite di Skype :

  • Fino a 10 persone durante le videochiamate
  • Videochiamata HD
  • Condivisione dello schermo
  • Registrazione di videochiamate
  • Chat video interattive
  • Condivisione della posizione

FreeConference

Chi dovrebbe usarlo?
FreeConference ideale per team più piccoli o riunioni con cinque partecipanti o meno. Uno dei principali vantaggi di questo strumento di videoconferenza è la sua facilità d’uso: non è necessario alcun download per iniziare a utilizzarlo. Inoltre, i controlli del moderatore consentono a chi gestisce la videoconferenza di tenere traccia della riunione.

Principali funzionalità gratuite di FreeConference :

  • Fino a 5 partecipanti alla riunione online
  • Condivisione dello schermo
  • Condivisione di documenti
  • Controlli del moderatore
  • Chat di testo

Slack Video Calls

Chi dovrebbe usarlo?
Gli utenti di Slack possono sfruttare la funzione di chiamata semplicemente usando il comando chiamata o facendo clic sull’icona del telefono nella parte superiore della conversazione con un altro utente di Slack. Questo è un modo semplice per effettuare chiamate direttamente da Slack se devi fare una domanda veloce a un collega. Puoi anche rilassarti con un massimo di 15 persone se avvii una chiamata da un canale, consentendo al resto dei membri del canale di unirsi. Questo strumento è utile per i team che cercano una soluzione di videochiamata supplementare per i piccoli gruppi.

Principali funzionalità gratuite di Slack Video Calls :

  • Chiamate di gruppo fino a 15 persone
  • Chiamate individuali
  • Messaggero

YouTube Live

Chi dovrebbe usarlo?
YouTube Live, come Facebook Live, è una piattaforma per la dimostrazione di un prodotto/servizio con domande e risposte in diretta, l’hosting di una sessione educativa per insegnare al pubblico durante la condivisione dello schermo o l’utilizzo di una lavagna o l’hosting di una conversazione dal vivo con i membri del tuo team. Youtube e Facebook non sono dei veri programmi gratuiti per videoconferenza ma più che altro dei sistemi per trasmettere dirette video, con un solo membro che trasmette il video e gli altri che ricevono solamente.

Principali funzionalità gratuite di YouTube live :

  • Tre opzioni di qualità del flusso (latenza normale, bassa latenza, latenza ultra bassa)
  • Ritardo aggiunto
  • Domande in diretta dal pubblico
  • Streaming live privati ​​(le persone possono accedere solo con il link)
  • Pianificazione avanzata
  • Sottotitoli automatici in tempo reale
  • Tag di posizione

E per ultimo il migliore di tutti : Jitsi

Perchè funziona immediatamente , senza bisogno di registrarsi o scaricare un software e permette di creare un canale al quale far accedere chiunque via web da un semplice link!

Jitsi

Chi dovrebbe usarlo?
Jitsi è un insieme di progetti open source che consente di creare e implementare facilmente soluzioni di videoconferenza sicure. Al centro di Jitsi ci sono Jitsi Videobridge e Jitsi Meet, che ti consentono di tenere conferenze su Internet, e sfruttare le funzionalità gratuite.

Jitsi è uno dei programmi gratuiti per videoconferenza preferiti per chiunque abbia problemi di privacy, ad esempio i giornalisti. C’è un motivo per cui molte persone usano Jitsi Meet come alternativa a Skype per le videoconferenze. Inoltre Jisti funziona anche su smatrphone e tablet e qualunque dispositivo dove ci sia un browser, una webcam e un microfono.

Principali funzionalità gratuite di Jitsi :

  • A differenza di altre tecnologie di videoconferenza, Jitsi Videobridge, il cuore di Jitsi, trasmette l’audio e il video di tutti a tutti i partecipanti, anziché mixarli.
  • Il risultato è una latenza inferiore, una migliore qualità e una soluzione molto più economica.
  • Jitsi è compatibile con WebRTC, lo standard aperto per la comunicazione Web.
  • Jitsi supporta concetti avanzati di routing video come simulcast, stime della larghezza di banda, codifica video scalabile e molti altri.
  • Offre pacchetti Ubuntu e Debian per una facile installazione in ogni sistema operativo.
  • Condividi desktop, presentazioni e altro
  • Invita gli utenti a una conferenza tramite un URL semplice e personalizzato
  • Modifica i documenti insieme utilizzando Etherpad
  • Scegli URL divertenti per ogni riunione
  • Scambia messaggi ed emoji durante la videoconferenza, con chat integrata.

Quando consideri quale strumento di videoconferenza è meglio per te o per il tuo team, inizia dai sistemi con meno limitazioni come Jitsi, difficilmente troverai un sistema gratuito così semplice e funzionale.

P.S. Questo articolo fornisce dei giudizi personali totalmente svincolati dalle piattaforme, i link che ho inserito sono solo per vostra comodità ma non mi portano alcun guadagno o vantaggio economico.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Come identificare le tendenze delle criptovalute

Leggi Prossimo

6 modi per gestire la reputazione del marchio sui social media

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial