• 25 Maggio 2024

Le aziende usano il marketing digitale per sopravvivere al coronavirus

marketing digitale per sopravvivere al coronavirus
Condividi su:

Nei prossimi mesi, le aziende diventeranno più dipendenti che mai dalla loro strategia digitale. Senza voler sembrare troppo allarmanti, in molti casi il marketing digitale sarà il fattore decisivo per sopravvivere al coronavirus

La scomparsa senza precedenti e quasi totale di tutti i canali relativi agli eventi e alle conferenze dal vivo e le crescenti barriere per gli affari faccia a faccia rappresentano una sfida enorme. La chiave per la resilienza è lo sviluppo di alternative per mitigare questa perdita.

Le aziende B2B in particolare fanno affidamento sul circuito annuale di fiere ed esposizioni per creare reti e costruire relazioni con i clienti. Settori che non sono nativi digitali, possono anche essere meno sofisticati nelle loro strategie di crescita digitale e relazioni con i clienti. Soprattutto per le piccole imprese, abituate ad attirare nuovi clienti attraverso i passaparola o sulla base di una reputazione conquistata duramente, la loro perdita è uno shock.

Le aziende devono essere pronte a cambiare strategia di marketing

Anche le aziende più grandi si trovano ora nella posizione di aver potenzialmente perso milioni di persone a causa di eventi annullati. Non recupereranno le ore di tempo e le spese spese per i preparativi di quest’anno, ma le polizze assicurative e di cancellazione flessibile lasceranno loro con il budget di marketing da riassegnare.

Il marketing digitale sarà probabilmente l’unico modo per sopravvivere al coronavirus, e le aziende (comprese quelle che potrebbero non avere mai avuto una pagina Facebook) dovranno passare alle campagne di social marketing, marketing dei contenuti, SEO e influencer.

Ovviamente, questo significa che ci sono nove opportunità là fuori, se sei un fornitore B2B in un settore che è stato lento ad adattarsi al marketing digitale. Un fattore chiave nella resilienza è l’adattabilità.

Se nel tuo settore è standard uscire e incontrare nuovi clienti faccia a faccia prima di fare affari, adattarsi può significare aprire nuovi canali su piattaforme web o social media in cui è possibile creare presentazioni e favorire relazioni. Nei prossimi mesi, i tuoi potenziali clienti saranno meno aperti all’idea di lasciarti varcare la porta e stringere la mano e nessuno ha davvero idea di quanto tempo durerà e se questo porterà a un cambiamento radicale nei rapporti umani.

Il lavoro a distanza sta cambiando molte cose

Siamo in tempi incerti, ma con l’aumento del lavoro a distanza e un approccio collaborativo, le aziende si stanno rivolgendo ai canali digitali e stanno abbracciando la trasformazione. Abbiamo visto un picco reale nelle ultime settimane, di aziende che desiderano creare o aggiornare siti Web, lanciare nuovi canali di e-commerce e creare campagne di social media incentrate sui lavoratori a domicilio e una vera attenzione sull’uso di influencer e SEO per raggiungere un nuovo pubblico.

Essere confinati in ufficio, o persino a casa, piuttosto che in viaggio per visite di vendita o in occasione di eventi, significa che gli esperti di marketing hanno più tempo per sviluppare strategie digitali. Ciò significa ricercare dove i tuoi clienti possono essere trovati online e in che modo diversi, approcci e tattiche, potrebbero influire sul tuo successo.

Se hai trascurato i canali digitali ora non puoi più permettertelo

Se in precedenza la tua organizzazione ha trascurato i canali digitali, perché come molte altre aziende, avevi costruito le tue reti offline e sembrava aver sempre funzionato: ora è il momento di cambiare. Il marketing digitale, per sopravvivere al coronavirus, potrebbe essere semplice come fare un aggiornamento al tuo sito Web e alle tue pagine social o può essere necessario un approccio più innovativo.

Per quel che riguara la mia esperienza diretta con la VSXdesign , ho scoperto che i clienti non volevano perdere le opportunità di networking fornite dal circuito “del faccia a faccia”. Inoltre, sono alla ricerca di nuovi modi per spendere i loro budget di marketing rimanenti.

Con i nostri clienti aziendali, gli eventi consumano spesso dal 50 al 60% dei loro budget di marketing totale. Vogliono ancora spendere quei soldi e sono aperti a provare qualcosa di nuovo.

C’è una finestra di opportunità ora e bisogna sfruttarla! Quando le cose torneranno “normali” potrebbero utilizzare i budget per i piani marketing classici, fatti da eventi, fiere e vendita “faccia a faccia”

Ma se vedono i vantaggi e le opportunità che i canali digitali possono offrire, questo diventerà parte dei loro piani di marketing a lungo termine.

Il marketing digitale diventerà fondamentale per ogni azienda

Oltre a offrire eventi virtuali coinvolgenti, VSX design ha anche scoperto che le aziende desiderano diventare più “sofisticate” nell’uso delle piattaforme social dal vivo, nei sistemi di videoconferenza e web marketing.

I clienti si stanno rivolgendo a Facebook o LinkedIn Live. Spesso si tratta di piattaforme con cui si sono dilettati in passato ma che non sono mai stati completamente integrati nella loro strategia di marketing. Ora vogliono collaborare con aziende come VSX design che sanno come aiutarle a sfruttare al meglio questi canali, a raggiungere valori di produzione migliori e campagne più mirate.

Se vuoi chiedere una consulenza gratuita per la tua attività clicca qui.

È certamente vero che le prossime settimane o mesi (non sappiamo bene quanto durerà questa situazione) saranno un momento difficile per qualsiasi azienda che non è pronta a cambiare il modo di fare marketing.

Finché le aziende si avvicineranno strategicamente al marketing digitale per sopravvivere al coronavirus, non c’è motivo per cui dovrebbe servire solo da sistema di emergenza, ma potrebbe continuare a fornire valore a lungo termine quando il mondo tornerà alla normalità. E, naturalmente, renderebbe le aziende più resilienti ad affrontare eventuali future pandemie e crisi economiche.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

I più ricchi del mondo contrastano il coronavirus in questo modo

Leggi Prossimo

I migliori telefoni 5G per il 2020

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial