• 22 Aprile 2024

Google Maps diventa social dando a ciascun utente il proprio profilo

Google Maps social
Condividi su:

Google sta trasformando Maps in una sorta di social network dando ad ogni utente il proprio profilo pieno di foto e recensioni che ha inviato.

Questa è un’estensione di una funzione pilota lanciata l’anno scorso che ha permesso agli utenti di seguire le Guide locali selezionate e ottenere i loro ultimi aggiornamenti.

Dopo il successo del lancio pilota, Google Maps social sta espandendo questa funzionalità in tutto il mondo a tutti gli utenti.

Oggi stiamo espandendo questa funzione e stiamo iniziando a implementarla a livello globale. Se gli utenti di Google Maps hanno condiviso foto, recensioni o elenchi pubblicamente, ora puoi seguirli e ottenere i loro consigli, scritti nella scheda Aggiornamenti in Google Maps.

Quindi la prossima volta che trovi qualcuno che condivide utili foto di menu da asporto, comodi elenchi dei parchi più spaziosi della tua città o stimolanti foto di negozi e servizi locali, puoi tenerti aggiornato su tutti i suoi consigli.

I profili di Google Maps conterranno filtri di argomenti in cui è possibile visualizzare i luoghi e le attività commerciali più frequenti degli utenti.

Gli utenti possono anche scrivere un breve slogan che appare sotto la foto del loro profilo in un modo molto simile a Instagram.

Ecco un esempio di come appare un profilo di Google Maps social:

Google Maps diventa social dando a ciascun utente il proprio profilo
Google Maps diventa social dando a ciascun utente il proprio profilo

Gestione del tuo profilo Google Maps social

Qualsiasi utente di Google che ha condiviso pubblicamente foto, recensioni o elenchi avrà la possibilità di gestire il proprio profilo di Google Maps social.

Prima di tutto, nessuno è costretto ad avere un profilo pubblico. Tutti hanno la possibilità di mostrare o meno le cose che hanno condiviso su Google Maps.

Gli utenti avranno anche la possibilità di limitare il proprio profilo, il che significa che i nuovi follower dovranno essere approvati prima di poter visualizzare il contenuto.

Oppure gli utenti possono scegliere di mantenere il proprio profilo completamente aperto affinché tutti possano seguirlo. Queste impostazioni possono essere tutte regolate dalla pagina del profilo.

Google Maps diventa social
Google Maps diventa social

Visto l’interesse che tutti abbiamo per i viaggi, i posti da visitare e le cose da vedere, pensate che ci sia posto per Google Maps social nel mondo dei social network già così affollato?

Leggi anche: Google lancia un’alternativa leggera a Google foto

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Caratteristiche del telefono pieghevole Huawei Mate X [AGGIORNATO]

Leggi Prossimo

Il telefono più sicuro per la privacy

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial