• 9 Agosto 2020

8 strategie per rendere Instagram più efficace

Strategie per Instagram

Strategie per Instagram

Condividi su:

Le strategie per Instagram e il social marketing in genere, sono un ottimo sistema per promuovere la tua azienda, coinvolgere i tuoi clienti attuali e attirarne di nuovi. Apparentemente gli utenti trascorrono molto più tempo su Instagram che su qualsiasi altro social media: oltre il 40% in più rispetto a Facebook, Pinterest e Twitter, secondo uno studio di Yotpo . 

Ciò significa che il marketing di Instagram dovrebbe essere in prima linea nelle tue attività di promozione. Sfortunatamente, utilizzare con successo il tuo account Instagram aziendale non è sempre facile. Certo, è abbastanza facile registrarsi, ma dopo ciò, può sembrare impossibile far risaltare la tua attività e il tuo marchio ed attirare nuovi clienti.

Il trucco è tenere presente l’algoritmo di Instagram e coinvolgere il tuo pubblico. Le domande quindi sono:

  • Come far crescere quel pubblico
  • Che tipo di contenuto Instagram funziona?

Continua a leggere e ti sveleremo le 8 strategie per Instagram che miglioreranno il tuo social marketing e faranno crescere il tuo business.

1. Usa più caroselli per migliorare il coinvolgimento medio.

In genere, agli utenti vengono presentate immagini dopo immagini dopo immagini. Questo è fondamentalmente come funziona l’app. 

Il tuo obiettivo generale è mantenere l’attenzione dei tuoi utenti per alcuni secondi e sperare che premano quel cuore o lascino un commento (post o interazione). Ovviamente, ciò significa che se offri qualcosa di diverso probabilmente aumenterai il coinvolgimento, ed è esattamente ciò che accade con i caroselli. 

I caroselli (se sei nuovo di Instagram, i caroselli sono quando gli utenti possono scorrere una serie di immagini in un solo post) aumentano il coinvolgimento degli utenti in media di mezzo punto percentuale.

So che può sembrare poco ma nella legge dei grandi numeri stiamo parlando variazioni significative.

Coinvolgimento su Instagram - credit image by socialinsider
Coinvolgimento su Instagram – credit image by socialinsider

2. Usa i video e incoraggia le persone a commentare di più.

Come l’uso dei caroselli, i video chiedono al tuo pubblico di dedicare qualche secondo in più a guardare il tuo post, il che è più probabile che porti a un coinvolgimento, in particolare nei commenti. 

Ci sono alcuni avvertimenti: devi avere almeno un account di medie dimensioni, con un numero di follower compreso tra 50.000 e 100.000 per ottenere questo effetto. Quando sei in questa gamma, i video sono la strada da percorrere. 

Mentre i caroselli portano un maggiore coinvolgimento complessivo, se sei strettamente interessato a ricevere commenti sul tuo post, il video è la strada da percorrere.

3. Scrivi didascalie chiare e concise di meno di 10 parole. 

In sostanza, la raccomandazione per gli account aziendali di Instagram è di stare lontano da spiegazioni ed abbellimenti non necessari , bisogna arrivare subito al punto! 

Anche se potresti voler scrivere una didascalia più dettagliata, cerca di evitare di farlo. Dieci parole o anche meno, ecco dove dovresti fermarti.

4. Prova a usare gli emoji.

E alla tua didascalia breve e concisa, aggiungi tanti emoji, emoji, emoji. Sembra una contraddizione ma non lo è, fra le strategie per Instagram gli emoji fanno la differenza, te lo assicuro.

Gli stessi dati di cui sopra mostrano che i post con il miglior tasso di coinvolgimento hanno in media intorno a 20 emoji! Quindi, ciò che ora sai di non esprimere a parole (ricorda 10 parole sono sufficienti), prova ad esprimerlo con gli emoji.

Pensa agli emoji come parte del linguaggio della community di Instagram. Spesso le persone mi hanno detto che a loro piace di più Instagram in quanto ha “un’atmosfera felice”. Gli emoji sono un ottimo modo per attingere a questa sensazione e sperare di conquistare più clienti.

Emoji più utilizzati su Instagram
utilizzo degli emoji su Instagram – credit image by socialinsider

Anche se potrebbe sembrare eccessivo, prendi l’abitudine di usare di frequente i tuoi emoji. È un modo semplice per segnalare al tuo pubblico cosa sta succedendo e cosa stai provando, aggiungendo un livello di personalizzazione “intima” a qualsiasi post.

5. Ottimizza le prestazioni dei contenuti con gli hashtag.

La chiave qui sta nell’usare hashtag di buona qualità che attireranno futuri follower e, si spera, clienti. 

Per gli account più piccoli (meno di 100.000 follower), un numero di hashtag targetizzato compreso tra 2 e 8 inserito nella didascalia è giusto, più hashtag in realtà non aumenteranno il tuo coinvolgimento.

Se hai un account più grande, puoi essere più liberale con l’uso degli hashtag, ma inseriscili nel primo commento anziché nella didascalia. 

6. Utilizzare la posizione geografica.

È facile dimenticarlo, ma l’identificazione della posizione ha due vantaggi principali. Se hai una posizione fisica significa che le persone possono trovarti rapidamente e tende a portare i clienti direttamente alla tua porta. 

Se sei un’azienda digitale, l’uso della codifica della posizione può semplificare la ricerca digitale. Aiuta a dare un volto ad un nome e agli utenti piace sapere chi c’è dietro il post. 

La visibilità della posizione indica che anche le persone vicine a te sanno che sei lì. Qualcuno potrebbe taggarsi da qualche parte, fare clic per vedere cos’altro è stato pubblicato nella posizione in cui si trova e quindi trovare casualmente la tua attività.

7. Includi concorsi, omaggi e post “fai da te”.

I post che includono concorsi, omaggi e post “fai da te” hanno un tasso di coinvolgimento molto migliore rispetto ai post che non hanno nessuno di questi tre. Ad esempio, i post di immagini che includono il termine “omaggio” hanno un tasso di coinvolgimento dello 0,85 percento in più rispetto a quelli “normale”. 

coinvolgimento nei post di Instagram - credi by socialinsider
coinvolgimento nei post di Instagram – credi by socialinsider

Se ci pensi ha senso che omaggi e concorsi portino ad un maggiore coinvolgimento, quindi se vuoi dare una spinta alla tua prossima campagna Instagram, tieni sempre queste categorie bene a mente. 

8. Analizza i dati per sviluppare le tue strategie per Instagram.

Questo potrebbe essere il punto più importante dell’articolo: traccia sempre le azioni e le reazioni nella tua pagina Instagram.

Guarda l’ora in cui pubblichi, il tipo di post, gli hashtag, se hai usato emoji e qualsiasi altra cosa ti venga in mente. Quindi tieni traccia dei post che piacciono di più e quali portano nuovi follower.

Potresti essere sorpreso di ciò che funziona e cosa no per il tuo pubblico specifico. 

Costruire il giusto approccio di marketing su Instagram e creare un seguito fedele può essere un processo lento, ma vale la pena metterlo in atto.

La chiave per molti dei punti precedenti è che piccole modifiche possono portare ad un livello di coinvolgimento molto importante. Anche solo modificare le didascalie oppure mettere alcune immagini in un singolo post come carosello piuttosto che usarle su più post, può dare una svolta al tuo social marketing.

Proprio come qualsiasi altra strategia di marketing, avrai degli alti e bassi, ma usa i dati a tuo vantaggio e, si spera, vedrai un rapido aumento del coinvolgimento.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

AirPods Pro di Apple: Nuovo design e cancellazione del rumore

Leggi Prossimo

Batteria carica in 10 minuti: Ricarica rapida per le auto elettriche

Commenta l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial