• 22 Aprile 2024

Perchè Dubai attira i ricchi da tutto il mondo?

Condividi su:

Quest’estate, dal fresco dalla costa occidentale degli Stati Uniti, un imprenditore tecnologico è arrivato a Dubai. Al seguito c’erano la sua famiglia, il loro family office e una flotta di 30 auto di lusso. Tutto ciò di cui un miliardario ha bisogno per iniziare una nuova vita. Ma perchè Dubai attira i ricchi da tutto il mondo?

È molto sicuro qui per i miei figli. Los Angeles non è più quella di una volta. La criminalità è aumentata dopo il Covid

afferma l’imprenditore sulla cinquantina che non vuole essere nominato.

Trovare una casa con spazio per 30 auto non è stato facile, afferma Rohal Kohyar, direttore marketing di Luxhabitat Sotheby’s International Realty. Alla fine è stata individuata una villa all’interno di una propria tenuta privata. Aveva un seminterrato che poteva essere convertito in un garage gigante.

Né la creazione del family office è stata semplice. I family office di questa portata gestiscono centinaia di milioni di dollari di ricchezza privata, un compito che richiede un team di circa 30 specialisti.

Abbiamo dovuto aumentare lo stipendio per una posizione di EA (assistente esecutivo) affinché le persone si stabilissero negli Emirati Arabi Uniti

afferma Zahra Clark, capo della regione MENA per Tiger Recruitment.

I ricchi si voglio trasferire con le loro famiglie

Durante la pandemia molti “espatriati” hanno lasciato Dubai per tornare a casa . Ma con così tante famiglie benestanti che si stanno trasferendo a Dubai, i reclutatori devono offrire grandi incentivi per attirare i professionisti degli investimenti nell’Emirato.

Un campo da tennis sul Burj Al Arab di Dubai. GETTY IMAGES
Un campo da tennis sul Burj Al Arab di Dubai.
 
GETTY IMAGES

Kohyar stima che quest’anno 20 miliardari abbiano acquistato proprietà a Dubai e Luxhabitat Sotheby’s International Realty ha registrato un aumento degli affari di circa il 300% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Secondo il Dubai Land Department, il volume delle vendite immobiliari a Dubai è aumentato del 136,5% ad agosto rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Le vendite di ville sono aumentate del 124% grazie in parte alla vendita di diverse ville da 100 milioni di Dh (27 milioni di dollari) nell’area di Dubai Hills Grove.

Normalmente facciamo uno o due accordi da 100 milioni di Dh (27 milioni di dollari) all’anno. Quest’anno ne abbiamo già fatti nove

afferma Kohyar.

I boom immobiliari sono avvenuti prima, ma questa volta è diverso, dice Kohyar.

Ora le persone stanno acquistando queste proprietà di lusso per viverci effettivamente con le loro famiglie.

E hanno fretta, dice. Gli acquirenti non stanno aspettando che gli sviluppi siano completati. “Devono essere pronti ora.” Dubai attira i ricchi da tutto il mondo e queste persone hanno improvvisamente fretta di trasferirsi.

La gestione della pandemia ha fatto la differenza

C’è qualcos’altro che sta accadendo a Dubai che è diverso: le persone vengono da più lontano. Kohyar afferma che la maggior parte dei suoi clienti proviene dai principali paesi europei, come il Regno Unito, la Svizzera e la Germania. Dei super-ricchi che aprono family office a Dubai, Clark afferma che la maggior parte proviene dagli Stati Uniti e dal Regno Unito. Altri reclutatori affermano che c’è un maggiore interesse da Singapore e Hong Kong.

Molti sono rimasti colpiti dal modo in cui Dubai ha gestito la pandemia. I vaccini sono stati lanciati rapidamente tra i tre milioni di residenti di Dubai, i test PCR erano economici e disponibili e il paese ha subito un breve lockdown solo a marzo e aprile 2020.

Siamo più impegnati ora rispetto al periodo pre-Covid. Continuerà così a lungo. poiché Europa, Regno Unito e Stati Uniti non riescono a sistemare le cose rapidamente

afferma Clark.

Ma in realtà, la pandemia ha colpito duramente Dubai. Migliaia di espatriati qualificati hanno iniziato a tornare a casa quando i posti di lavoro si sono esauriti, il costo della vita è aumentato vertiginosamente e si sono preoccupati di rimanere bloccati all’estero.

I cammelli Cartier al Cartier International Dubai Polo Challenge al Desert Palm Hotel di Dubai. GETTY
I cammelli Cartier al Cartier International Dubai Polo Challenge al Desert Palm Hotel di Dubai. 
GETTY

I governanti di Dubai si sono improvvisamente resi conto della “fallibilità” della loro economia. Gli espatriati hanno portato con sé affari, ricchezza e intrattenimento. Senza di loro, i giovani talentuosi di Dubai potrebbero seguirli all’estero.

Dubai sta cambiando politica

Nel tentativo di invertire questa fuga di cervelli, il governo degli Emirati Arabi Uniti ha iniziato a offrire “visti d’oro” a persone di alto livello. Il visto di residenza di 10 anni è stato creato nel 2019 e all’inizio dell’anno dopo è stato distribuito ai migliori studenti, imprenditori di successo e attori pluripremiati.

Gli Emirati Arabi Uniti hanno messo a disposizione dei programmatori di computer 100.000 visti d’oro. Dopo aver perso contro l’Europa, Israele e la Silicon Valley, Dubai ora vuole affermarsi come hub tecnologico e ha l’obiettivo di stabilire 1.000 importanti aziende digitali nei prossimi cinque anni.

Oltre a studenti e programmatori di computer, gli Emirati Arabi Uniti hanno anche distribuito visti d’oro agli attori. Yasmin Abdelaziz, una popolare attrice egiziana ha ricevuto un visto d’oro a luglio, unendosi a un trio di pop-star libanesi – Najwa Karam, Marwan Khoury e Ragheb Alama – che hanno già ottenuto il visto.

Dubai attira i ricchi con una serie di politiche realizzate proprio per loro. Per 10 milioni di Dh (2,7 milioni di dollari) anche loro possono avere un visto d’oro. E, grazie a una nuova legge introdotta nel febbraio di quest’anno, (Decreto Legge 19), possono portare con sé il proprio family office.

Ma forse la cosa più allettante degli Emirati Arabi Uniti è la mancanza di imposta sul reddito. Quando altre parti del mondo, e in particolare gli Stati Uniti e il Regno Unito, chiedono tasse sulla ricchezza per “pagare la pandemia”, Dubai sembra improvvisamente molto più attraente.

E, se iniziano a trasferire le loro attività o i loro family office qui, è più probabile che ci restino, afferma Kohyar:

Questo aumento al momento è più stabile e pensiamo sarà molto più sostenibile perché le persone che si trasferiscono qui con le loro famiglie e con le loro attività, si troveranno sicuramente bene e resteranno a lungo.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

7 consigli per aumentare la durata della batteria di un Android

Leggi Prossimo

Con o senza www: cosa è meglio per la SEO?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial