• 22 Aprile 2024

Come usare l’Influencer Marketing per promuovere i tuoi contenuti

usare l'influencer marketing per promuovere i tuoi contenuti

usare l’influencer marketing per promuovere i tuoi contenuti

Condividi su:

Una delle strategie più efficaci che puoi utilizzare per promuovere i tuoi contenuti è Influencer MarketingIn questo articolo, miriamo ad aiutarti a comprenderne i dettagli, in modo da poter iniziare a sfruttarlo per il tuo business.

È difficile immaginare il content marketing senza i social media. Entrambi si basano su una tendenza molto umana, e cioè conversare e condividere. Sin dalla notte dei tempi, ci siamo scambiati informazioni e opinioni.

Inoltre, finché utilizziamo i contenuti, dovremo imparare come farli funzionare al meglio nei social media.

Per quanto riguarda le strategie di promozione, utilizzare l’influencer marketing per promuovere i tuoi contenuti è uno dei metodi migliori.

L’ascesa dell’Influencer Marketing

Il motivo principale per cui il marketing con gli influencer è aumentato in popolarità è che invece di indirizzare un intero pubblico (che può essere sparsi su canali diversi) e costruire la tua rete, puoi risparmiare tempo utilizzando le reti di altre persone.

Gli influencer hanno già un pubblico che ama ascoltarli. Sono rispettati nelle loro comunità e seguiti da persone che si interessano di argomenti simili. Di conseguenza, se un influencer condivide i tuoi contenuti, non raggiungerai solo più persone: le raggiungerai in modo più efficace .

Gli influencer hanno una leva nelle loro nicchie, e quindi beneficerai anche della loro autorità.

Un influencer che promuove e amplifica il tuo messaggio, il tuo marchio, per il loro pubblico significa credibilità.

Rand Fishkin

Con questo in mente, non è sorprendente vedere statistiche di marketing di influencer come queste:

  • Il 74% dei consumatori si fida dei social network per guidare le decisioni di acquisto ( fonte )
  • Il 40% degli utenti di Twitter ha effettuato un acquisto basato su un tweet ( fonte )
  • l’intenzione di acquisto aumenta di 5,2 volte se promossa da un influencer di Twitter
  • Il 67% dei marketer promuove il contenuto con l’aiuto di influencer

I consumatori sono intrinsecamente sociali, e questo è precisamente il punto in cui arrivano gli influencer.

Abbiamo più fiducia nelle persone rispetto quella che abbiamo nei brand.

Scegliere gli influencer “giusti”

Se vuoi che un influencer amplifichi i tuoi contenuti, non è più sufficiente trovare gli influencer con più follower.

Infatti, in alcuni casi, noterai anche che l’impegno dei follower di un influencer diminuisce con la crescita dei follower. La dimensione del pubblico non significa più risultati per la tua attività.

Se vuoi promuovere i tuoi contenuti con l’influencer marketing, vuoi:

  • Influencer che hanno followers appassionati e partecipi
  • Influencer che sono autorità e sono ben informati su quella nicchia di mercato
  • Influencer che hanno familiarità con i tuoi contenuti

La qualità dei followers di un influencer è molto più importante del numero.

Per usare l’influencer marketing per promuovere i contenuti, dovresti capire cosa fa di un influencer quello giusto per la tua campagna.

Autorità di un Influencer

Non importa quanto sia popolare un influencer, se non ha un blog o un metodo di coinvolgimento diretto dei follower, i suoi contenuti potrebbero non raccogliere abbastanza condivisioni per fare la differenza con la tua campagna.

Una condivisione del tuo articolo sul Twitter, da parte di un influencer, può portarti lontano, ma non abbastanza lontano. Per i migliori risultati, cerca gli influencer che pubblicano frequentemente su siti con una forte autorità e abbastanza seguaci. Questo è particolarmente utile per i backlink , che ti aiuteranno ad amplificare i tuoi contenuti non solo socialmente, ma anche in termini di motori di ricerca.

Coinvolgimento dei follower

Solo perché un influencer ha 100.000 follower non significa che otterrà 1.000 retweet o condivisioni. Un influencer con una comunità più piccola può avere una base di follower più impegnata e partecipe.

Quando scegli i giusti influencer per amplificare i tuoi contenuti, cerca le persone che hanno un alto tasso di retweet da soli (indipendentemente dal conteggio dei follower). Queste sono le persone giuste.

Ci sono persone con milioni di follower che ottengono in media meno di 1 retweet per post. Allo stesso modo, ci sono altri con meno di 10.000 follower che ottengono più di 20 retweet per post. Si tratta di persone con un pubblico molto coinvolto che possono spostare i loro follower per condividere contenuti regolarmente. Questi sono quelli che mi piace definire unicorni .

Gli unicorni non sono facili da trovare in quanto hanno numeri di follower modesti o blog secondari.

Queste persone, o unicorni, con frequenze di retweet più elevate hanno un impatto reale sull’amplificazione.

  • I post condivisi da una sola persona con una percentuale di retweet superiore a 2 hanno ricevuto il 30% di condivisioni in più.
  • I post condivisi da tre persone con un tasso di retweet superiore a 2 hanno ricevuto più del 100% di condivisioni in più.
  • I post condivisi da cinque persone con un tasso di retweet superiore a 2 hanno ricevuto quasi il 300% di condivisioni in più.

Azioni medie (per singolo post) per numero di persone che condividono con un Retweet medio superiore a 2

Coinvolgimento dei follower
Coinvolgimento dei follower

I dati dimostrano molto chiaramente che gli influencer con un alto tasso di retweet possono amplificare notevolmente i contenuti. Quindi trova gli influencer con alti retweet. Avranno un impatto più significativo di quelli con più follower ma un pubblico meno partecipe.

Trovare gli influencer per promuovere il contenuto

Una volta definiti i criteri, è ora di mettersi al lavoro e trovare gli influencer reali che possono amplificare i tuoi contenuti.

Sappiamo già che il giusto influencer va scelto fra chi:

  • Hanno un alto tasso di coinvolgimento (retweet), indipendentemente dal conteggio dei follower
  • Ha una forte autorità
  • Ha una buona rete di distribuzione

Come sappiamo, è più facile trovare influencer che hanno molti follower in quanto sembrano apparire in cima a tutte le liste.

Tuttavia, ci sono quattro metodi che puoi usare per trovare influencer di fascia media che aumenteranno il numero delle tue azioni più degli influencer con centinaia di migliaia di follower.

1. Trova influencer che già condividono contenuti

Il modo migliore per trovare influencer che sono disposti ad aiutarti con il tuo content marketing è trovare degli influencer che già condividono contenuti rilevanti per il tuo settore .

Fai un elenco di influencer, filtralo in base ai retweet medi per ottenere gli influencer più efficaci. Puoi anche visualizzare altri link che l’influencer ha condiviso per assicurarti che siano focalizzati sul tuo settore.

Scegli in base ai criteri che ritieni importanti , ad esempio il mestiere che fa l’influencer, ad esempio se è un giornalista può essere un vantaggio.

2. Trova influencer che creano contenuti

Se vuoi influencer che sono al 100% appassionati di un argomento e molto esperti nel settore, vale la pena guardare le persone che creano contenuti, oltre a condividerli.

Cerca per argomenti e hashtag sui social e seleziona i contenuti più coinvolgenti.

Questo ti aiuterà a selezionare l’influencer più adatto a te.

3. Concentrati sui criteri giusti

Quando selezioni i giusti influencer, ricorda che c’è più di quanto sembri da una prima occhiata.

Meglio concentrarsi su:

  • Autorità sui follower
  • Distribuzione dei contenuti
  • media di Retweet

Quindi, filtra i risultati in base a questi fattori per trovare le persone giuste. Questo diventerà particolarmente rilevante quando si tratta di entrare in contatto con queste persone.

4. La competizione è utile

Un metodo eccellente per trovare influencer che ti aiuteranno a promuovere i tuoi contenuti è la scommessa sulla concorrenza.

Il più delle volte, il successo dei contenuti dei nostri concorrenti si basa sulla promozione di influencer. La chiave sta nel capire perché l’influencer lo ha condiviso.

Esegui una ricerca di contenuti nel tuo settore e visualizza i partecipanti per capire le mosse della concorrenza.

Puoi filtrare questi influencer in base ai fattori rilevanti di cui abbiamo parlato prima.

È bello chiedersi perché hanno condiviso questo contenuto e verificare se la condivisione è stata casuale o se l’influencer è stato scelto.

Costruire relazioni con gl’Influencer

Il content marketing consiste nel fornire valore, quindi concentrati sul valore degli influencer: dai loro qualcosa prima di chiedere in cambio delle azioni .

Quando si tratta di influencer marketing (in particolare con influencer che sono esperti), il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di costruire una relazione con loro .

A seconda della forza del tuo marchio, gli influencer con un minor numero di follower potrebbero essere più adatti.

Gli influencer con molti follower ricevono molti messaggi, quindi c’è molta competizione per la loro attenzione. Anche se possono sembrare stelle che faranno aumentare vertiginosamente le tue entrate durante la notte, potrebbero non essere quelle giuste per la tua azienda.

Quindi concentrati sugli influencer più accessibili con community più forti. Trova i giocatori di alto valore e concentrati sulla motivazione a promuovere i tuoi contenuti. Non sol, dovresti anche aiutarli a raggiungere i loro obiettivi prima possibile .

Se ti avvicini ad un influencer di punto in bianco e chiedi qualcosa subito, è probabile che tu non abbia un alto tasso di successo.

Invece, concentrati sulla costruzione di una relazione.

Come?

1. Crea elenchi di influencer

Ci sono molti influencer là fuori, e se vuoi iniziare a comunicare con loro, dovrai tenerne traccia.

Quando trovi un influencer con cui ti piacerebbe iniziare a costruire una relazione, annota le sue caratteristiche e i suoi dati personali (quelli che trovi sui social ovviamente).

2. Costruisci un rapporto con gli influencer

Una volta creato l’elenco di persone che ti interessano.

Condividi, commenta i loro contenuti recenti, cerca di interagire con loro.

Un altro ottimo consiglio è di iscriversi ai loro contenuti su altri canali.

Diciamo che hai trovato i tuoi influencer tramite Twitter. Hanno un blog interessante? Puoi sempre leggere i loro contenuti e lasciare un commento, così ti farai notare di più che lasciando un commento su twitter.

3. Aggiungi valore

Se sei particolarmente interessato ad un influencer, cerca prima di aiutarlo.

A volte un backlink al loro sito o uno sconto per il tuo prodotto è molto importante per creare una grande partnership.

Puoi anche iniziare ad aggiungere il contenuto dell’influencer ai tuoi contenuti. Se sono esperti in un settore pertinente per il tuo brand, è probabile che il loro contenuto sia utile al tuo pubblico.

Assicurati di menzionare o taggare l’influencer quando condividi i loro contenuti, in modo che gli arrivi una notifica.

Sii il loro avvocato (e loro diverranno il tuo)

Possiamo dire molto sulla difesa del marchio, ma c’è una sola verità: ci sono due mani in una stretta di mano.

Se ti aspetti un influencer che ti aiuti a migliorare i tuoi sforzi di marketing, sii pronto a fare lo stesso per lui. Mostra passione e apprezzamento per i suoi progetti, e vedrai che riceverai molta più attenzione in cambio.

Una volta che hai iniziato una collaborazione con un influencer, consolida questa relazione.

Gli influencer possono essere supereroi per il tuo content marketing, ma tu devi essere un supereroe anche per loro.

Ora puoi iniziare a sfruttare il potere dell’Influencer Marketing.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Come recuperare l’account Facebook quando non riesci ad accedere

Leggi Prossimo

Quali sono i 10 paesi più felici del mondo? Dove si vive meglio?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial