• 27 Novembre 2022

Come ricercare e creare contenuti sempreverdi

Contenuti Sempreverdi

ricercare e creare Contenuti Sempreverdi

Condividi su:

I contenuti sempreverdi indirizzano costantemente traffico, condivisioni e backlink al tuo sito web. È una parte fondamentale di qualsiasi strategia di marketing

In questo articolo parleremo di:

  • La definizione di contenuto sempreverde
  • I vantaggi del contenuto sempreverde
  • Come trovare esempi di contenuti sempreverdi
  • Suggerimenti per la creazione di contenuti sempreverdi

Che cos’è un contenuto sempreverde?

Nella sua forma più elementare, i contenuti sempreverdi rimangono pertinenti anche dopo la data di pubblicazione. Questo tipo di contenuto prende il nome dagli alberi sempreverdi, che mantengono le foglie durante le stagioni.

Gli indicatori chiave di performance (kpi) per i contenuti sempreverdi sono un flusso costante di backlink, condivisioni social e traffico. 

La maggior parte dei contenuti è pertinente per un breve periodo di tempo. Anche alcuni articoli che ottengono un’attenzione significativa subito dopo essere online possono vedere che l’interesse diminuisce rapidamente.

Al contrario, i contenuti sempreverdi tendono ad essere letti e condivisi in modo costante nel tempo.

Migliori formati e argomenti per la scrittura di post sempreverdi

Per mantenere l’attenzione del pubblico per un lungo periodo, considera questi formati:

Post educativi o informativi. Ad esempio, come usare l’influencer marketing?

Messaggi pratici. Ad esempio come liberare spazio nel tuo telefono

Ricerca o post di riferimento statistici. Ad esempio i giovani si fidano più dei social che dei genitori

Post che rispondono a domande. Ad esempio L’energia eolica influisce sulla salute?

Elenchi e risorse. Ad esempio, l’elenco definitivo delle statistiche di marketing . Questo particolare elenco non è tecnicamente sempreverde in quanto viene aggiornato ogni anno ma funziona bene come risorsa per attingere dati.

Ci sono anche argomenti che rimangono sempreverdi e pertinenti nel tempo. Questi includono:

  • Amore
  • Lunga vita
  • Salute
  • Consulenza professionale

In definitiva è la qualità del contenuto che porta il traffico. Quindi, non fare affidamento solo sul formato. Abbina il formato con l’argomento per soddisfare le esigenze del tuo pubblico e offrire loro la migliore risposta possibile alle domande più frequenti. 

Quali sono i vantaggi dei contenuti sempreverdi?

Il contenuto sempreverde guida il traffico.

Il principale vantaggio dei contenuti progettati per essere sempreverdi è che fornisce un flusso costante di traffico al tuo sito nel tempo.

I post sempreverdi si distinguono nelle statistiche di Google o nelle statistiche sul traffico del sito. Sono i post che portano costantemente i visitatori al tuo sito mese dopo mese.

I post sempreverdi sono magneti di backlink

Questi post sono molto utili per la tua strategia SEO in quanto non solo guidano il traffico, ma ottengono anche link coerenti nel tempo. 

I backlink funzionano come un voto di fiducia per i motori di ricerca. Quando Google o un altro motore di ricerca vogliono sapere se un contenuto è prezioso, i suoi robot cercheranno collegamenti da altre fonti autorevoli.

I post evergreen offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo

Poiché i post sempreverdi mantengono la loro rilevanza e continuano a funzionare per il tuo brand? Offrono una risposta economica per aumentare il ROI del marketing dei contenuti.

Investire in contenuti sempreverdi è come investire in un paio di scarpe di alta qualità. Spendi di più all’inizio, ma risparmi nel tempo.

Come trovare buoni esempi di contenuti sempreverdi

Dobbiamo cercare articoli che ottengano costantemente condivisioni e collegamenti nel tempo. Per fare questo è utile guardare le domande su Quoora, su Yahoo Answer e su Reddit e cercare le discussioni più longeve e costanti nel tempo

Questo approccio fornisce un’altra prospettiva nella ricerca di esempi di contenuto efficaci. Devi sempre metterti nei panni del lettore.

Suggerimenti per la creazione di contenuti che dureranno

Kevan Lee, vicepresidente marketing presso Buffer, offre idee per contenuti sempreverdi Evergreen Content Ideas: l’elenco completo per il tuo blog . (Il post stesso è anche un buon esempio di post sempreverde.)

Kevan suggerisce questi elementi chiave:

  • Sii la fonte definitiva. Ciò significa scrivere, se necessario, contenuti completi di lunga durata. I contenuti autorevoli e di lunga durata ottengono più collegamenti.
  • Scrivi per i principianti, non essere troppo tecnico o complicato nella tua scrittura.
  • Sii la migliore risposta alle domande dei tuoi clienti.

La ricerca di domande sempreverdi (valide nel tempo) ti aiuta a concentrarti sulle parole chiave utilizzate in relazione al tuo argomento. Se vuoi approfondire o delegare la creazione di contenuti per migliorare il tuo posizionamento contattaci cliccando qui.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Social media e SEO: Che collegamenti ci sono?

Leggi Prossimo

Spread commodities – La Soia e i suoi dilemmi 😂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial