• 22 Aprile 2024

Account Facebook hackerato? Come puoi scoprirlo?

Account facebook hackerato

Account facebook hackerato

Condividi su:

Il tuo account Facebook è stato hackerato? Purtroppo può succedere, vediamo come si può evitare.

Data la quantità di dati che aggiungiamo a Facebook, è più importante che mai assicurarsi di mantenere il tuo Facebook sicuro

Continuiamo ad aggiungere i nostri dati personali su Facebook. Le persone condividono volentieri libri, marchi e bevande preferite, il tutto in una ricerca di gratificazione sociale che quasi inevitabilmente finirà nell’infelicità.

Tuttavia, anche gli utenti più attenti alla sicurezza possono avere il loro account hackerato o compromesso. Una password sicura non è sufficiente; potresti perdere il telefono o lasciar accidentalmente la connessione attiva ad un computer pubblico.

Fortunatamente, Facebook offre alcune protezioni per tenerti al sicuro dagli hacker. Ecco come scoprire se qualcuno ha hackerato il tuo account Facebook.

Controlla gli accessi Facebook non riconosciuti

Facebook tiene traccia di tutti i dispositivi che utilizzi per accedere al tuo account. In genere, saranno il tuo smartphone, tablet, laptop e, se hai un generoso datore di lavoro, il tuo computer dell’ufficio. Se si riceve una richiesta di accesso da un dispositivo o browser insolito, è possibile ottenere che Facebook invii una notifica.

Per impostare la funzione:

  • accedi al tuo account Facebook,
  • fai clic sulla piccola freccia nell’angolo in alto a destra dello schermo e seleziona Impostazioni dal menu. 
  • Successivamente, nel pannello sul lato sinistro dello schermo, fai clic su Protezione e accesso.
  • Ora è necessario scorrere verso il basso per impostare la sicurezza extra> Ricevi avvisi per accessi non riconosciuti . 
  • Clicca su Modifica per vedere le tue opzioni.
  • È possibile richiedere una notifica smartphone, una notifica via email o entrambi. 
  • Segna le caselle accanto alle tue scelte. 
  • Quando sei pronto, fai clic su Salva modifiche .

Nota: questa funzione non blocca il tentativo di accesso, ma informa che l’accesso è avvenuto.)

Guarda le località registrate

Anche se non hai impostato notifiche per accessi non riconosciuti o insoliti, è ancora possibile vedere la prova che qualcuno ha violato il tuo account Facebook. Puoi controllare un elenco delle tue sessioni attive su Facebook e vedere una cronologia completa della tua attività recente.

Per verificare la posizione in cui è stato effettuato l’accesso al tuo account, devi:

  • Fare clic sulla piccola freccia nell’angolo in alto a destra della schermata Home di Facebook
  • Seleziona Impostazioni dal menu a discesa. 
  • Nel riquadro di sinistra, seleziona Protezione e accesso
  • Quindi scorri verso il basso fino a Dispositivi da cui hai effettuato l’accesso.
  • Vedrai tutte le sessioni di Facebook attive e recenti. 
  • Le sessioni attualmente attive avranno un indicatore Attiva ora accanto al nome del dispositivo / browser.
  • Per ogni sessione, puoi vedere il tipo di dispositivo, la posizione e la data. 
  • Se vedi una sessione che non riconosci, fai clic sui tre punti verticali accanto al nome della sessione
  • Seleziona Non sei> Account protetto
  • Facebook ti guiderà attraverso le varie opzioni che offre per rendere più sicuro il tuo account.

Per chiudere tutte le sessioni attive, puoi selezionare Esci da tutte le sessioni in fondo all’elenco. Se fai questo passo, è una buona idea cambiare immediatamente la tua password e abilitare l’autenticazione a due fattori. Impedirà agli hacker che conoscono la tua password di riottenere l’accesso al tuo account.

Nota: questo elenco si basa sul tuo indirizzo IP, quindi molti non sono del tutto accurati. Non sono stato a Tijuana da diversi mesi, ma come puoi vedere nello screenshot Facebook pensa che io sia lì in questo momento.)

Segni rivelatori che Il tuo account Facebook è stato hackerato

Ricorda, essere hackerati non significa necessariamente che qualcuno abbia accesso alle tue credenziali. Come accennato all’inizio, potresti aver accidentalmente lasciato il tuo account connesso su un computer pubblico.

Se qualcuno ha avuto accesso al tuo account, potresti vedere alcuni segni rivelatori :

  • I tuoi dati personali (nome, data di nascita, luogo, datore di lavoro, ecc.) Sono stati modificati?
  • Ora sei amico di persone che non riconosci?
  • Sono stati inviati messaggi dal tuo account a tua insaputa?
  • Hai visto post insoliti sulla tua cronologia?

Strumenti anti-hacker di terze parti

Oltre agli strumenti anti-hacking interni di Facebook, puoi anche visitare alcuni siti di terze parti che ti consentono di verificare se il tuo account Facebook è stato violato o meno.

Uno dei migliori è haveibeenpwned . Il sito Web ti consente di inserire un indirizzo email o un nome utente che viene poi utilizzato per eseguire la scansione dei database con gli hackeraggi dei siti web. Se si è verificata una violazione, ti verrà comunicato quali account sono stati violati e da dove ha avuto origine la violazione. È un modo semplice per controllare un elenco di account Facebook compromessi.

Puoi anche registrare i tuoi dettagli e ricevere una notifica se si verificano nuovi attacchi in futuro.

Ricorda, se sei vittima di un hack, dovresti immediatamente cambiare la password sull’account interessato. È anche una buona idea impostare l’autenticazione a due fattori.

Notifica subito a Facebook la violazione

Se uno degli strumenti di cui abbiamo parlato in questo articolo ti fa pensare che qualcuno abbia compromesso il tuo account Facebook, una delle cose che devi fare quando il tuo Facebook è stato violato è notificarlo immediatamente a Facebook.

Fortunatamente, Facebook ora offre uno strumento dedicato per segnalare un account compromesso. Devi andare su facebook.com/hacked e dire a Facebook perché ritieni che il tuo account sia compromesso. Le quattro scelte sono:

  • Ho visto un post, un messaggio o un evento sul mio account che non ho creato.
  • Qualcun altro è entrato nel mio account senza il mio permesso.
  • Ho trovato un account che utilizza il mio nome o le mie foto.
  • Le persone possono vedere le cose sul mio account che pensavo fossero private.

Solo i primi due ti guidano attraverso il questionario sulla sicurezza dell’account interno di Facebook. Gli altri ti portano in pagine informative sulla privacy e il plagio.

Controlla le tue ultime sessioni su Facebook

Per riassumere, Facebook offre due strumenti nativi che ti aiutano a determinare se sei stato hackerato:

  1. Gli avvisi per accessi non riconosciuti.
  2. Un elenco di tutte le tue ultime sessioni di Facebook.

Se combini questi strumenti con un sito di terze parti e un po ‘di buon senso di base, sarai in grado di sapere immediatamente se qualcuno ha violato il tuo account Facebook.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

9 inventori che sono stati uccisi dalle loro stesse invenzioni

Leggi Prossimo

Trade Republic: Investimenti, carta e conto deposito al 4%

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial