• 14 Giugno 2024

I fulmini potrebbero aver creato la vita sulla terra

I fulmini potrebbero aver creato la vita
Condividi su:


Secondo un nuovo studio, le tempeste elettriche e i fulmini potrebbero aver creato la vita. Questi eventi, piuttosto che i meteoriti (come avevano pensato gli scienziati in precedenza) avrebbero potuto generare il fosforo necessario per lo sviluppo della vita primordiale.

Secondo uno studio pubblicato a marzo su Nature Communications, le tempeste elettriche primordiali potrebbero aver contribuito a fornire un elemento fondamentale per iniziare la vita sulla Terra .

L’importanza del fosforo

Il fosforo è un elemento essenziale per tutta la vita conosciuta, formando la spina dorsale delle molecole di DNA e RNA. Sebbene l’elemento fosse abbondante sull’antica Terra, la maggior parte era racchiusa all’interno di minerali non reattivi . Ciò aveva portato i ricercatori a ipotizzare, in uno studio del 2005 , che i meteoriti fossero responsabili dell’arrivo di fosforo reattivo sotto forma di minerale schreibersite, secondo NPR .

Ma le origini della vita sulla Terra potrebbero essere diverse. Un team di geologi ha scoperto che i fulmini sul nostro pianeta possono formare schreibersite.

Ciò significa che

L’emergere della vita non è necessariamente collegata agli impatti dei meteoriti

dice a Science News Sandra Piazolo, geologa dell’Università di Leeds in Inghilterra e coautrice dello studio .

Quando un fulmine colpisce il suolo, può creare rocce vetrose chiamate fulguriti. Utilizzando i raggi X e la spettroscopia di luce per analizzare un pezzo di fulgurite creato da un fulmine nel 2016 in Illinois, i ricercatori hanno trovato minuscole sfere di schreibersite disseminate nella roccia.

Hanno calcolato che i fulmini hanno creato una fornitura costante di circa 100/11.000 chilogrammi di composti contenenti fosforo all’anno sulla Terra antica, circa 3,5-4,5 miliardi di anni fa.

Il team ha anche stimato che 4,5 miliardi di anni fa, i meteoriti hanno fornito circa 100.000/10 milioni di chilogrammi di composti contenenti fosforo, ma questo è diminuito drasticamente nel tempo poiché molte meno di queste rocce hanno bombardato la Terra.

Quando si è evoluta la vita?

Quindi se meteoriti o i fulmini fossero le fonti più importanti di fosforo può dipendere da quando la vita si è evoluta. Si pensa che le prime forme di vita abbiano fatto il loro debutto almeno 3,5 miliardi di anni fa, ma è difficile individuare il punto temporale esatto.

Se la vita è un po’ più giovane, allora i fulmini sono una fantastica fonte di fosforo, se è più vecchia, i meteoriti sono una fonte molto più abbondante.

dice Matthew Pasek, un geochimico dell’Università della Florida del sud a Tampa, non coinvolto nella ricerca .

Sebbene sia difficile dire se meteoriti o fulmini abbiano fornito fosforo per la vita sulla Terra, lo studio identifica una potenziale fonte dell’elemento per altri pianeti.

È davvero interessante poter ragionare sul fatto che i fulimini potrebbero aver creato la vita anche in altri pianeti oltre al nostro grazie a questa scoperta.

Ma se, dove e quando sia successo non è ancora dato saperlo…

Leggi anche: La geoingegneria non è fantascienza

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Come aumentare il traffico organico con 5 efficaci tattiche SEO

Leggi Prossimo

Come recuperare l’account Facebook quando non riesci ad accedere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial