• 23 Febbraio 2024

Come funziona YouTube [Gli algoritmi dei social media]

Come funziona YouTube
Condividi su:

Se non hai ancora letto l’articolo di partenza sugli algoritmi dei social media ti consiglio di farlo, perchè anche se in questo articolo vedremo come funziona YouTube, troverai un’introduzione all’argomento che ti aiuterà a comprendere meglio la lettura.

Bene, nella Guida di YouTube troviamo scritto:

Gli obiettivi del sistema di ricerca e scoperta di YouTube sono duplici: aiutare gli spettatori a trovare i video che desiderano guardare e massimizzare il coinvolgimento e la soddisfazione degli spettatori a lungo termine.

Quindi come funziona YouTube? Gli influencer del social network devono iniziare creando ottimi contenuti su argomenti rilevanti.

Perché?

Ebbene, YouTube è uno dei motori di ricerca più utilizzati al mondo, secondo solo a Google.

Le persone visitano il sito alla ricerca di video su tutti i tipi di argomenti.

Questi spettatori potrebbero non essere necessariamente interessati alla ricerca del video di uno specifico influencer, ma lo scopriranno se si posiziona bene nei risultati di ricerca di YouTube o nei video suggeriti.

Come funziona YouTube: Google Trends

Scopri come utilizzare Google Trends per scoprire cosa cerca il tuo pubblico e come funziona YouTube.

I risultati predefiniti in Google Trends mostrano l’interesse per la “ricerca sul Web” per una parola chiave o un argomento.

Tuttavia, se fai clic sulla scheda “Esplora”, il menu a discesa dove leggi “Ricerca Google” ti mostrerà che una delle altre opzioni è “ricerca di YouTube”.

Gli influencer di YouTube possono quindi utilizzare ciò che vedono per migliorare le loro strategie di marketing.

Ad esempio, potresti scoprire che il 31% di interesse di ricerca su YouTube in tutto il mondo è attratto dall’argomento Beauty (la bellezza) rispetto al Fashion (la moda).

Come funzionano gli algoritmi dei social media?

Oppure potresti scoprire che l’interesse di ricerca su YouTube (a livello mondiale) è stato 18 volte superiore per il drifting , rispetto al motorsport (Formula 1, MotoGP, ecc.)

Come funzionano gli algoritmi dei social media?

L’algoritmo di YouTube non può guardare i tuoi video anche se in realtà riconosce determinate immagini e ascolta le parole che usi, quindi devi ottimizzare i tuoi metadati, inclusi i titoli, i tag e le descrizioni.

Sfortunatamente, la maggior parte degli esperti di marketing non utilizza questo approccio su YouTube per trovare i termini di ricerca e gli argomenti pertinenti per il proprio marchio e quindi identificare gli influencer che stanno creando contenuti che si collocano bene per queste determinate parole chiave.

Come funziona YouTube: Creazione di contenuti

Far scoprire i tuoi contenuti video su YouTube è solo metà dell’opera!

Gli influencer devono anche creare sessioni di visualizzazione prolungate per i loro contenuti, organizzando e presentando i video sul loro canale, incluso l’utilizzo delle playlist.

Ecco cosa dice la guida di YouTube a riguardo:

Una playlist di una serie di video ti consente di contrassegnare un insieme di video che dovrebbero essere visualizzati di seguito. L’aggiunta di video a una playlist di una serie, consente agli altri video della playlist di essere messi in primo piano e consigliati quando qualcuno ne sta guardando uno. YouTube può utilizzare queste informazioni per modificare il modo in cui i video vengono presentati o scoperti.

Ad esempio Mark Wiens , uno dei più famosi vlogger di cibo al mondo, nel suo canale YouTube ha più di 1,4 miliardi di visualizzazioni e quasi 6,7 milioni di iscritti.

Ecco alcuni esempi delle playlist che ha creato: alcune parlano di cibo thailandese e altre di guide di viaggio, ciò che conta è mantenere alto il livello di coinvolgimento.

Come funzionano gli algoritmi dei social media?

Ora, gli esperti di marketing potrebbero anche esaminare le playlist sui canali YouTube degli influencer quando valutano come ottimizzare una campagna.

Tuttavia, ho il forte sospetto che ciò accada solo ogni 29 Febbraio!

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Samsung Galaxy S23+ vs iPhone 14 Plus: quale comprare?

Leggi Prossimo

Perché il pomeriggio ho sempre sonno? [il pisolino fa bene?]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial