• 27 Novembre 2022

Ottimizza i tuoi contenuti per la ricerca vocale [AGGIORNATO]

ricerca vocale nella seo

ricerca vocale nella seo

Condividi su:

La ricerca vocale è “la prossima grande mossa” nella SEO? Sembra proprio di si.

Ad esempio, dai un’occhiata a queste statistiche:

  • Il 41% degli adulti effettua almeno una ricerca vocale ogni giorno ( fonte )
  • Le ricerche vocali eseguite su Google sono aumentate di 35 volte dal 2008 ( fonte )
  • Il 20% di tutte le ricerche su dispositivi mobili sono ricerche vocali ( fonte )

C’è anche da dire che i SEO più aggiornati stanno iniziando ad ottimizzare alcuni dei loro contenuti per la ricerca vocale. Me compreso.

Come ottimizzare per la ricerca vocale

Vediamo che accorgimenti prendere per ottimizzare un sito per la ricerca vocale nella SEO.

1 I tuoi contenuti devono essere posizionati in alto nei risultati di ricerca.

Google tende a fornire risposte alla ricerca vocale dai contenuti classificati tra i primi 3 risultati di ricerca:

risultati di una ricerca vocale in base alla posizione nella serp di Google
risultati di una ricerca vocale in base alla posizione nella serp di Google

2 Aiuta MOLTO se i tuoi contenuti vengono visualizzati in uno snippet in primo piano

google mirto sardadolciumi
esempio di snippet di google

L’algoritmo di Google ha già messo insieme uno snippet basato sull’autorevolezza del contenuto.

Quindi ha senso che usi questo snippet nei risultati della ricerca vocale.

Infatti, i nostri dati hanno rivelato che 4 risultati di ricerca vocale su 10 provengono direttamente da uno snippet in primo piano.

Risultati della ricerca vocale provenienti dallo snippet di Google
Risultati della ricerca vocale provenienti dallo snippet di Google

3 Includi una domanda (e una risposta) nel tuo contenuto.

La maggior parte delle ricerche vocali è basata su domande (“Qual è la marca di smartphone più affidabile nel 2019?” O “Chi ha recitato nell’ultimo 007”?).

Quando ciò accade, in genere Google sceglie una pagina che contiene a) la domanda e b) la risposta.

Quindi per ottimizzare un contenuto alla ricerca vocale nella SEO inserisci domanda e risposta nel tuo contenuto: la domanda dev’essere precisa e la risposta breve ma esaustiva, l’algoritmo di ricerca vocale di Google cerca queste 2 cose.

In effetti, questo è uno dei motivi principali per cui le FAQ sono MOLTO UTILI per la ricerca vocale SEO:

Risultati provenienti da pagine FAQ
Risultati provenienti da pagine FAQ
La ricerca vocale nella SEO è utile?

Si, certamente, e lo sarà sempre di più in futuro.

Come si ottimizzano i contenuti per la ricerca vocale?

Devono avere una domanda e una risposta, solo così verranno usati nel caso di una ricerca vocale.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Perché le visiere e le barriere in plexiglass non bloccano il Coronavirus?

Leggi Prossimo

Guida alla pianificazione del marketing dei contenuti [2020]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial