• 24 Febbraio 2024

BlackBird (Uber) punta ai voli privati per sostituire i viaggi su strada

Blackbird startup Uber

Uber lancia la startup Blackbird

Condividi su:

BlackBird punta ai voli privati per sostituire i viaggi su strada e se la visione di Rudd Davis diventa realtà, i giorni dei viaggi “classici” saranno finiti o almeno ridimensionati in maniera massiccia.

L’ex dirigente di USA Today e Groupon desidera rendere il volo privato economico quanto la guida e farlo diventare l’opzione giusta per qualsiasi viaggio da 50 a 500 miglia.

La sfida più grande è convincere le persone

“Se pensano a viaggi aerei di lusso, non dovrebbero pensare a noi. Non ci sono divani sui nostri aerei “,

ha detto Davis a Forbes.

Invece, Davis ha trascorso gli ultimi tre anni a costruire BlackBird , una startup che collega i passeggeri con aerei privati ​​e piloti. I passeggeri possono unire un piano di volo esistente e acquistare posti liberi sul volo. Oppure i clienti possono noleggiare un aereo per viaggiare dalla Bay Area di San Francisco al Lago Tahoe, per esempio, e quindi scegliere un pilota dalla lista preapprovata di piloti addestrati e certificati.

Il BlackBird è diventato un’alternativa alla guida

ha detto Davis.

BlackBird punta ai voli privati e non è solo

BlackBird ha raccolto $ 10 milioni dalla società di venture NEA della Silicon Valley. Il socio Jonathan Golden, ex direttore di Airbnb, entrerà a far parte del consiglio di amministrazione.

La crescita di BlackBird ricorda Golden degli albori di Airbnb e Lyft dove le persone dovevano imparare un nuovo comportamento, come condividere un’auto o dormire a casa di qualcuno. Avere un autista privato era qualcosa di accessibile all’élite.

Ora pensare a un passaggio ogni volta che ne hai bisogno è un luogo comune. Golden vede BlackBird ripetere la stessa cosa con i viaggi aerei privati.

La reazione iniziale può essere un po ‘un punto interrogativo, ma quando si scava in profondità, è più una percezione rispetto alla realtà. C’è davvero una forte richiesta per il servizio.

ha detto Golden.

Tuttavia, se BlackBird può accumulare una domanda sufficiente per ridurre i prezzi rimane una domanda esistenziale. I prezzi dei voli da Oakland a Las Vegas variavano da $ 99 per unirsi a un volo prestabilito a più di $ 1,100 a testa per consentire ai clienti di noleggiare l’aereo da soli.

Inoltre, i passeggeri potrebbero volere un’automobile quando raggiungono la loro destinazione, il che significa che le tariffe per l’autonoleggio potrebbero mettere in discussione quanto sia davvero economico il volo privato.

rudd-davis
ceo blackbird: Rudd Davis

Poi ci sono le difficoltà nella fornitura di avere abbastanza aerei e piloti sulla rete di BlackBird.

A differenza di Lyft, Uber o Airbnb, che potrebbero contare su un sacco di persone che hanno macchine o case, la maggior parte delle persone non possiede gli aeroplani.

Attualmente, BlackBird fornisce la maggior parte dei suoi aerei tramite club di volo o reti esistenti come JetSuiteX. Anche il reclutamento dei piloti potrebbe rappresentare un problema con la crescita di BlackBird; gli Stati Uniti hanno già una carenza di piloti e l’addestramento per diventare un pilota non è economico.

I regolamenti sono un altro ostacolo

Nel 2015, la FAA ha fondato alcune startup, come AirPooler e Flytenow, che avevano provato a costruire un modello di condivisione del volo collegando piloti privati ​​a passeggeri disposti a pagare.

Flytenow ha anche provato a portare il caso alla Corte Suprema, ma questa ha rifiutato di ascoltarlo e la società ha chiuso .

Questo non è un buon precedente per questo tipo di attività, ma Davis è fiducioso che BlackBird ha aggirato qualsiasi problema legale lavorando fondamentalmente come un servizio di noleggio che collega i passeggeri con i piloti e gli aerei.

In realtà, quello che conta è mantenere bassi i prezzi, in modo che le persone abbiano l’opportunità di provare questo prodotto e aggiungere aerei e piloti per tenere il passo con la crescente domanda

ha detto Davis.

Voi fra quanto pensate diventerà normale spostarsi in aero-taxi? Anche se BlackBird punta ai voli privati, pensate che quest’idea diventerà fruibile dalla massa?

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Google cambia algoritmo: Quanto dovrebbero preoccuparsi le aziende?

Leggi Prossimo

HUAWEI è una minaccia per la sicurezza?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial