• 26 Novembre 2022

3 modi per eseguire Windows sul tuo Mac

Eseguire windows sul mac

Eseguire windows sul mac

Condividi su:

Stai cercando di eseguire Windows sul tuo Mac? Esistono diversi modi per farlo, ognuno con i suoi pro e i suoi contro.

La soluzione migliore dipende da cosa si desidera utilizzare di Windows

  • Vuoi giocare ai videogiochi? 
  • Devi utilizzare un’app specifica basata su Windows? 
  • O vuoi un sistema Windows portatile che puoi avviare da qualsiasi Mac?

Di seguito abbiamo elencato tutti i modi in cui è possibile eseguire Windows su Mac. Dai un’occhiata per scoprire quale metodo è il migliore per te.

1. Doppio avvio macOS e Windows tramite Boot Camp

Finestra di installazione Boot Camp che imposta le dimensioni della partizione per Windows e Mac
Finestra di installazione Boot Camp che imposta le dimensioni della partizione per Windows e Mac

Boot Camp è un’utilità Mac integrata che puoi utilizzare per installare Windows. Partiziona il disco rigido in due sezioni, con Windows da un lato e macOS dall’altro.

Questo è un sistema a doppio avvio, poiché è possibile eseguire l’avvio su macOS o Windows. Ma non è possibile utilizzare entrambi i sistemi operativi contemporaneamente, il che significa che è necessario riavviare il Mac ogni volta che si desidera passare a Windows e viceversa.

Il vantaggio è che ottieni grandi prestazioni su entrambi i sistemi operativi perché deve essere eseguito solo uno alla volta. In alcuni casi, un Mac che esegue Windows tramite Boot Camp è più veloce di un computer Windows dedicato.

Un sistema a doppio avvio è l’opzione migliore se si desidera giocare a giochi per computer, modificare video, renderizzare la grafica o eseguire altre attività ad alta intensità di risorse.

Come ottenere Windows sul tuo Mac usando Boot Camp

Con un Mac e una connessione Internet, hai già tutto il necessario per installare ed eseguire Windows utilizzando Boot Camp. Tuttavia, se il tuo Mac è uscito prima del 2015, devi anche creare un programma di installazione USB Boot Camp .

Prima di iniziare, assicurati di avere almeno 64 GB liberi sul disco di avvio. Hai bisogno di così tanto spazio per il sistema operativo Windows e qualsiasi contenuto che desideri utilizzare con esso.

Quando sei pronto, scarica l’ultima versione di Windows come immagine disco ISO dalla pagina Download di Windows 10 di Microsoft .

Quindi, apri Assistente Boot Camp. Lo troverai all’interno di Utilità nella cartella Applicazioni sul tuo Mac, ma è più veloce cercare con Spotlight ( Cmd + Spazio ) per aprirlo. Segui le istruzioni visualizzate sullo schermo per partizionare il disco rigido, scarica i driver di supporto di Windows e installa il sistema a doppio avvio.

Al termine dell’installazione di Boot Camp, riavvia il Mac e tieni premuto Opzione mentre si accende. Dovrebbe darti la possibilità di avviare MacOS o Windows.

Boot Camp Schermata delle opzioni di Windows o macOS
Boot Camp Schermata delle opzioni di Windows o macOS

2. Esegui Windows in una macchina virtuale sul tuo Mac

Parallels che eseguono Windows su un Mac
Parallels per Windows su un Mac

Una macchina virtuale (VM) esegue Windows all’interno di macOS. Non è necessario partizionare il disco rigido e non è necessario riavviare il Mac ogni volta che si desidera cambiare sistema operativo.

L’uso di una VM significa che sia Windows che macOS sono in esecuzione sul Mac contemporaneamente, quindi le prestazioni non sono buone come un sistema a doppio avvio. Tuttavia, la comodità aggiuntiva di utilizzare le app di Windows insieme alle app di macOS è in genere sufficiente per compensare tale perdita.

Hai alcune opzioni VM diverse se desideri installare Windows sul tuo Mac:

Parallels e VMware Fusion sono servizi premium che semplificano l’installazione e l’esecuzione di Windows con numerose funzionalità compatibili con Mac. VirtualBox è più complicato da configurare e ha meno funzioni, ma è gratuita.

Come installare una macchina virtuale Windows sul tuo Mac

La configurazione di VirtualBox richiede un po’ di tempo e fatica, ma ne vale la pena visto che è gratis.

Altrimenti, Parallels e VMware Fusion sono facili e veloci da configurare. Parallels è generalmente considerata l’opzione migliore per eseguire Windows su un Mac, ma entrambe le app offrono una gamma di interessanti funzionalità.

Acquista una licenza o scarica una prova gratuita per il software che preferisci. Quindi seguire le istruzioni visualizzate per installare e configurare la macchina virtuale Windows.

Installazione di Parallels su Mac scaricando Windows 10
Installazione di Parallels su Mac scaricando Windows 10

3. Esegui Windows To Go da un’unità esterna utilizzando WinToUSB

Windows To Go è stato avviato da un'unità esterna USB su un Mac

Windows To Go è una funzione che ti consente di installare un sistema Windows su un disco rigido esterno, che puoi quindi avviare da qualsiasi Mac. I vantaggi immediati sono che non occupa spazio sul disco rigido interno e offre una grande portabilità.

L’uso di Windows To Go è simile a un sistema a doppio avvio, tranne per il fatto che Windows viene eseguito da un’unità completamente diversa anziché da una partizione separata. Ciò significa che devi ancora riavviare il Mac ogni volta che vuoi cambiare sistema operativo.

Sfortunatamente, i sistemi Windows To Go sono limitati dal trasferimento dei dati e dalla velocità di lettura / scrittura dell’unità esterna e della porta a cui sono collegati. Ci vuole parecchio anche per l’installazione.

Idealmente, è necessario utilizzare un’unità USB 3.0 con una velocità di scrittura di almeno 50 MB / s. È inoltre necessario assicurarsi di collegarlo a una porta USB 3.0 sul Mac per la connessione più veloce.

Come installare Windows To Go per Mac su un’unità esterna

Mentre Microsoft ha deprecato la funzionalità Windows To Go ufficiale nel 2019, puoi comunque utilizzare un’impostazione equivalente grazie a software di terze parti. Al giorno d’oggi, il modo più semplice per installare Windows To Go sul tuo disco esterno è con WinToUSB .

Questa app gratuita è basata su Windows, quindi è necessario utilizzare un computer Windows o una VM per installarla temporaneamente sul Mac. Se non hai una macchina Windows a portata di mano, ti consigliamo di utilizzare la versione di prova gratuita di Parallels o VMware Fusion per questo.

È inoltre necessario scaricare i file di supporto da Boot Camp per assicurarsi che l’hardware del Mac funzioni con Windows. Apri Assistente Boot Camp in macOS e seleziona Azione> Scarica software di supporto di Windows dalla barra dei menu.

Scarica l'opzione Software di supporto di Windows dalla barra dei menu di Boot Camp
Scarica l’opzione Software di supporto di Windows dalla barra dei menu di Boot Camp

Al termine del download dei file di supporto, copiali e incollali nella VM.

Ora collega il tuo disco esterno e apri Utility Disco sul tuo Mac. Cancella e riformatta l’unità come macOS Extended (Journaled) con uno schema GUID Partition Map . Una volta fatto, espellilo e riconnettilo alla tua VM.

Impostazioni del formato dell'unità esterna Windows To Go in Utility Disco

Nella tua VM, scarica l’immagine del disco ISO di Windows e installa WinToUSB.

Fai clic con il tasto destro del mouse sul pulsante Start per aprire Gestione disco e selezionare l’unità esterna. Qui, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione primaria dell’unità e fai clic su Elimina volume , quindi fai nuovamente clic con il pulsante destro del mouse e crea un nuovo volume semplice . Imposta il file system su NFTS .

Apri WinToUSB e seleziona l’unità esterna come destinazione per Windows. Scegli le partizioni di avvio e di sistema e seleziona la modalità Legacy per l’installazione.

WinToUSB installa Windows To Go su un disco rigido esterno
WinToUSB installa Windows To Go su un disco rigido esterno

Dopo che WinToUSB ha installato Windows sull’unità esterna, utilizzare Esplora file per copiare la cartella del supporto di Windows da Assistente Boot Camp.

Infine, riavvia il Mac e tieni premuto Opzione mentre è acceso per avviare Windows To Go dall’unità esterna. Apri la cartella del supporto di Windows e vai su Boot Camp> Setup .

Questo installa i driver necessari per far funzionare Windows con il tuo Mac.

Usa le app di Windows su Mac senza installare Windows

I sistemi a doppio avvio, le macchine virtuali e un’installazione di Windows To Go sono i modi migliori per eseguire Windows sul tuo Mac. Ma tutto questo richiede molto lavoro se devi solo utilizzare una singola app di Windows.

Se questo è il tuo caso, dai un’occhiata ai livelli di compatibilità con Wine (free) o Crossover, per vedere se bastano per l’app che vuoi utilizzare. Ti consentono di eseguire le app di Windows dal tuo Mac senza installare l’intero sistema operativo ma solo alcune librerie.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

I 4 migliori client di posta elettronica per Windows 11

Leggi Prossimo

Analisi della concorrenza SEO: La guida completa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial