• 14 Giugno 2024

Il taxi elettrico volante è pronto, ha 5 posti e viaggia a 300 km/h

Lilium il taxi elettrico volante – credits Lilium.com

Condividi su:

Un prototipo di taxi volante della start-up tedesca Lilium ha completato con successo il suo volo inaugurale aprendo la strada verso i taxi aerei. L’aereo a cinque posti è interamente alimentato a batteria ed è dotato di 36 motori che gli consentono di decollare e atterrare verticalmente, garantendo al tempo stesso un efficiente volo orizzontale durante il tragitto.

Nel 2017, la società si è assicurata $ 90 milioni da investitori tra cui i fondatori di Skype e Twitter per espandere il suo progetto che inizialmente era un prototipo a due posti.

Il Lilium Jet ha una velocità massima di 300 km / h, una portata di 300 km e dovrebbe essere in grado di completare i tragitti quattro volte più velocemente rispetto ai suoi omologhi a terra.

Lilium il taxi elettrico volante - credits Lilium.com
Lilium il taxi elettrico volante – credits Lilium.com

Gli sviluppatori affermano che il suo design ad ala fissa consente di ottenere una maggiore efficienza energetica rispetto a veicoli simili che utilizzano una configurazione simile a un drone. Significa che richiederà meno del dieci percento dei suoi 2.000 cavalli massimi durante il volo di crociera, paragonabile all’efficienza energetica di un’auto elettrica, affermano.

Aereo a decollo verticale

L’aereo a batteria, azionato da un telecomando, è decollato verticalmente in un aeroporto di Monaco, segnando una pietra miliare per l’azienda.

In meno di due anni, siamo stati in grado di progettare, costruire e pilotare con successo un velivolo che fungerà da modello per la produzione di massa

ha dichiarato Daniel Wiegand, co-fondatore e CEO di Lilium, parlando del volo di prova.

Lilium il taxi elettrico volante a 5 posti - credits Lilium.com
Lilium il taxi elettrico volante a 5 posti – credits Lilium.com

Le riprese video fornite dalla compagnia hanno mostrato che l’aereo si alzava lentamente e poi fluttuava a mezz’aria. Tuttavia, non ha fatto un giro intorno all’aerodromo, come aveva fatto un precedente prototipo biposto nel 2017.

Seguiranno ulteriori test e lavori per ottenere le certificazioni di idoneità al volo dai regolatori di sicurezza aerea europei e statunitensi.

Servizio di taxi elettrico volante

Lilium prevede di produrre e utilizzare i veicoli come parte di un servizio di taxi aereo on-demand.

I clienti, che utilizzano un’app per localizzare la loro piattaforma di atterraggio più vicina, pagheranno poco più del prezzo di un taxi.

Lilium sta scommettendo sulla convenienza, offrendo ai passeggeri un check-in di 15 minuti prima di salire a bordo, in contrasto con il fastidio di raggiungere l’aeroporto e adattarsi agli orari delle compagnie aeree.

La cosa affascinante di questo velivolo è che non dipende da innovazioni rivoluzionarie della batteria , funziona con ciò che è già noto oggi

ha detto Remo Gerber, chief commercial officer, parlando a Reuters.

Lilium, fondata nel 2015 da Wiegand e tre amici dell’Università Tecnica di Monaco, ha raccolto circa $ 100 milioni dagli investitori.

 Volo di prova per Lilium, il taxi elettrico volante - credits Lilium.com
Volo di prova per Lilium, il taxi elettrico volante – credits Lilium.com

La vera novità è che, per la prima volta in aviazione, possiamo creare un viaggio per il cliente che è end-to-end, come un vero taxi, dalla partenza alla destinazione finale

ha affermato Gerber.

Non vedo l’ora di vederne qualcuno dal vivo, costerà davvero quanto un taxi?

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Le migliori app contapassi per Android [Salute e fitness]

Leggi Prossimo

La disinformazione su Facebook ottiene molti più “Mi Piace” della verità

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial