• 22 Maggio 2024

Quale milionario eccentrico comprerà questo scheletro di dinosauro all’asta?

Diplodocus all'asta | foto Aguttes

Diplodocus all’asta | foto Aguttes

Condividi su:

Un’asta imminente da Aguttes metterà in vendita uno scheletro di dinosauro a poco meno di 2 milioni di dollari. Un’affare vero?

Grazie alle moderne tecniche di paleontologia, trovare fossili di dinosauri non è così difficile o casuale come una volta. Ora ci sono più scheletri in giro, ma sfortunatamente, avrai bisogno di un paio di milioni di dollari per aggiungere un dinosauro alla tua collezione privata.

Secondo l’ elenco di aste Aguttes , questo parente stretto del Diplodocus è completo al 90% ed assemblato esclusivamente da un singolo esemplare (molti scheletri di dinosauri presentano ossa raccolte da diversi esemplari) ed è stato soprannominato Skinny, ma probabilmente non gli dispiacerebbe essere chiamato diversamente una volta che lo porti a casa.

Skinny è stato scoperto nel 2012

Le coordinate GPS di dove è stato trovato saranno fornite all’offerente vincitore. Dal 2018 al 2019 è stato conservato, restaurato e assemblato da una società francese chiamata Paleomoove Laboratory che ha completamente documentato il processo. In piedi oltre 6 metri di altezza e circa 13 metri di lunghezza, è stato recentemente esposto nel terminal 5 dell’aeroporto di Heathrow a Londra, ma può essere facilmente riconfigurato se nella casa dell’offerente vincente non c’è abbastanza spazio. (O se un giorno la scienza improvvisamente si rende conto che le ossa si adattano in un modo completamente diverso).

Si stima che lo scheletro valga da $ 1,5 a $ 1,8 milioni all’asta

Non è così appariscente come un T. rex, triceratopo o altri dinosauri più riconoscibili, ma Skinny è considerato uno dei sauropodi più completi e meglio conservati del mondo.

La pelle mummificata alle sue ossa e un cranio completo del 70% fanno di questo uno degli scheletri di sauropodi meglio conservati al mondo.
Foto: Aguttes
La pelle mummificata alle sue ossa e un cranio completo del 70% fanno di questo uno degli scheletri di sauropodi meglio conservati al mondo. Foto: Aguttes

Oltre al suo scheletro completo al 90%, il cranio del Diplodocus è completo quasi al 70%

Tale completezza per i dinosauri di queste dimensioni è molto rara. Secondo il paleontologo Eric Mickeler, circa tre quarti dei sauropodi esposti in tutto il mondo sono caratterizzati da teschi in replica realizzati in gesso o resina. Skinny ha anche una grande quantità di pelle reale che è stata mummificata sulle sue ossa, dando un aspetto ancora più raro a questa creatura.

Date le sue eccezionali condizioni, c’è una buona possibilità che Skinny possa scatenare una guerra tra musei che non sono solo interessati a studiare l’esemplare, ma che puntano a metterlo in mostra per attirare visitatori. Forse finirà nella collezione privata di qualche milionario, anche se bisogna avere un arredamento adatto e parecchio spazio per metterlo in salotto che dite?

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Facebook ha vietato la preinstallazione delle sue app sui telefoni Huawei

Leggi Prossimo

Shazam ora può identificare la musica riprodotta attraverso le cuffie

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial