• 22 Luglio 2024

3 strategie di link building per aumentare il traffico sul tuo sito web

3 strategie di Link Building

3 strategie di Link Building per migliorare il SEO

Condividi su:

Può essere molto frustrante investire una discreta quantità di tempo e denaro nella tua campagna SEO solo per ottenere una risposta deludente ai tuoi sforzi. Non mollare, probabilmente hai sottovalutato il link building, qui ti spiego 3 semplici strategie che ti potranno essere utili.

Non è necessario abbandonare ciò che è una parte così importante dei tuoi sforzi di marketing online, anche se hai già fatto link building ci sono alcune strategie alternative che potrebbero darti i vantaggi che cerchi.

1. Espandi le tue opportunità di link building

Forse non stai sfruttando al massimo le opportunità per sviluppare alcuni collegamenti perché hai una visione troppo ristretta delle attività e dei servizi all’interno della tua organizzazione.

Ciò significa che devi entrare in contatto con aziende e organizzazioni esterne, devi condividere contenuti attraverso molti siti diversi, non aver paura di condividere e di mostrare ciò che fai. Questo lavoro di condivisione ti dà la possibilità di creare più discussioni su più argomenti, più attività sui social media e più collegamenti al tuo sito web.

2. Utilizza al meglio i guest blog

Non c’è nulla di nuovo nella tattica dell’utilizzo del guest blogging come tattica per link building, ma c’è un altro modo per affrontare quella che è ancora una strategia di successo se riesci ad ottenere l’esposizione che ti serve.

Evita i siti che stanno effettivamente cercando i post di chiunque, che pubblicano di tutto e concentra i tuoi sforzi sui siti che si trovano all’interno della tua nicchia, anche se non pubblicizzano il contenuto dei loro post.

La maggior parte dei siti Web è felice di accettare un post ben scritto e pertinente e ciò significa che hai più possibilità di essere pubblicato quando c’è meno concorrenza.

Questa soluzione è reciprocamente vantaggiosa ed è un buon modo di guardare i guest blog da una prospettiva diversa.

3. Sostituisci un link interrotto

Se trovi un sito che ha già un link pertinente, vale la pena verificare se funziona ancora o no.

La sostituzione di link non funzionanti è una strategia SEO comprovata e funziona perché stai fornendo una soluzione che l’host non deve valutare troppo prima di accettare. È semplice, stai offrendo di sostituire un link non funzionante sul loro sito Web con il tuo articolo che è molto simile a quello che era già lì.

C’è anche un modo semplice e veloce per valutare quanti utenti si collegano ad una pagina che ora non è raggiungibile.

Tutto quello che devi fare è incollare l’URL del link non funzionante in Ahref Site Explorer e avrai un elenco di tutti i link che potresti sostituire con i tuoi contenuti.

Questa strategia è un gioco da ragazzi perché stai fornendo una valida alternativa ad un link non funzionante e puoi cercare dove si trovano quei link non funzionanti utilizzando la funzione di report Best By Links sul sito Ahref.

Questi sono solo tre modi per migliorare i risultati SEO e non devi mai rinunciare quando le cose non vanno come ti aspetti. Invece, devi solo adottare un approccio diverso e trovare nuovi modi per ottenere i risultati desiderati. Richiedi l’analisi SEO del tuo sito web se vuoi sapere come migliorare.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Importanza della SEO nella strategia aziendale: cosa c’è da sapere

Leggi Prossimo

Differenze tra USB-A e USB-C [Guida completa]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial