• 22 Maggio 2024

I domini basati su parole chiave hanno un vantaggio SEO?

domini-basati-su-parole-chiave
Condividi su:

John Mueller afferma che i domini basati su parole chiave sono limitanti e non forniscono bonus SEO. Ha poi offerto idee per i migliori domini possibili.

John Mueller di Google ha risposto a una domanda posta su Reddit sui vantaggi in termini di ranking dell’utilizzo delle parole chiave nel nome di dominio. Mueller ha confermato che non esiste alcun bonus SEO per le parole chiave nel dominio e ha elencato i motivi per cui non utilizzare domini basati su parole chiave.

Mueller elenca validi motivi per cui le parole chiave nei domini non forniscono un bonus di posizionamento e perché la scelta di quei tipi di domini può ritorcersi contro. Tuttavia ci sono comunque delle ragioni (non SEO) per cui le parole chiave nei domini potrebbero essere ancora una scelta valida.

Parole chiave nel nome di dominio

Ci sono molte ragioni per cui alcuni SEO consigliano di utilizzare una parola chiave nel dominio. Alcuni dicono che quando qualcuno si collega a te con solo l’URL, la parola chiave agirà come un anchor text e influenzerà le classifiche di Google.

Ma John Mueller ha già spiegato che Google conosce la differenza tra un semplice URL e un anchor text e che Google non utilizzerà le parole chiave in un semplice URL .

Altri dicono che le parole chiave nel dominio aiutano la SEO perché le parole chiave aiutano Google a capire di cosa tratta il sito. Ma la sua recente risposta su Reddit scredita quell’idea.

C’è stato un tempo in cui Google ha classificato i domini a corrispondenza esatta, inclusi i domini parcheggiati. Ma i domini basati su parole chiave hanno poco impatto sul posizionamento su Google.

Tuttavia, potrebbero esserci alcuni validi motivi non SEO per cui un dominio basato su parole chiave potrebbe essere una buona scelta.

In che modo Google classifica i domini basati su parole chiave?

Come classificherebbe Google i seguenti domini: web-design.com, web.design, web-design.net?

John Mueller di Google ha offerto la sua visione di come Google gestisce le parole chiave nei domini, rispondendo:

Nessuna differenza. Potresti anche usare pippo-lippo.com e classificarti allo stesso modo.

Scegli un nome di dominio a lungo termine

Mueller ha poi suggerito che potrebbe avere senso prendere un dominio che potrebbe sopravvivere a un cambiamento di focus.

Un buon esempio di questo è Amazon. Amazon ha iniziato come venditore di libri online ed è stata in grado di passare alla vendita di quasi tutto perché il suo nome di dominio non era specifico per i libri.

Molte delle prime agenzie SEO sono nate come società di web design. Quando alla fine sono passati dal web design alla SEO, hanno dovuto cambiare anche i loro nomi di dominio (io non l’ho fatto ma in effetti è vero).

Un altro esempio è il modo in cui le tendenze cambiano, quindi ciò che suona alla moda in quel momento, come aggiungere la parola ” media ” alla fine del nome di un’azienda SEO, può sembrare vecchio o inusuale alcuni anni dopo.

John Mueller ha consigliato di scegliere un nome di dominio in grado di sopravvivere a un cambiamento nel modello di business e nelle tendenze.

La sua risposta continua così:

Scegli un nome di dominio su cui puoi costruire a lungo termine. Forse stai facendo web-design ora, ma cosa farai tra 5, 10 anni?
Scegli qualcosa che ti permetta di crescere o scegli un nome di dominio che sia più simile a un marchio che puoi costruire e con cui le persone possono trovarti direttamente (questa sarebbe la mia raccomandazione).

Domini a prova di futuro per la tua attività

Mueller ha poi spiegato come può essere una grande seccatura cambiare un nome di dominio o ristrutturare un sito perché il focus del sito è cresciuto.

Alcuni siti iniziano concentrandosi su un argomento e va bene. Ma è sempre una buona idea darsi spazio per crescere.

Ad esempio, un sito Web di classificazione TV potrebbe avere difficoltà a diventare noto come sito Web di recensioni di smartphone se contiene le parole TV e Review nel nome di dominio.

Mueller spiega perché scegliere un dominio che può crescere con il tuo sito web è una buona idea:

La creazione di siti separati per le idee di sub-business è una seccatura, l’unione di siti è una seccatura più grande, lo spostamento di domini è ancora peggio. Tutte queste cose richiedono molto tempo, denaro e altro. Scegli qualcosa che puoi conservare più a lungo, che ti dia spazio.

I domini basati su parole chiave non hanno bonus SEO

Mueller si è poi messo a spiegare come non esiste un bonus SEO per l’utilizzo di un nome a dominio basato su parole chiave:

Non esiste un bonus SEO segreto (o pubblico) se decidi di mettere le tue parole chiave nel nome a dominio. E per coloro che dicono “ma ci sono domini basati su parole chiave che si classificano bene” Ovviamente, puoi anche classificare bene con un dominio che contiene parole chiave.
Ma puoi classificarti bene anche con altri nomi a dominio e un dominio non si classificherà bene solo perché contiene parole chiave.

Potrebbe essere utile un dominio basato su parole chiave?

Sappiamo che le parole chiave in un nome a dominio possono limitare l’ambito di un dominio in futuro e impedire a quell’azienda di concentrarsi su un argomento.

Tuttavia, secondo la mia esperienza, avere una parola chiave nel dominio potrebbe aiutare le conversioni e questo è qualcosa che può essere testato utilizzando test A/B e PPC per identificare quale nome a dominio funziona meglio.

Potrebbe essere utile anche una parola chiave generica.

Una parola chiave nel dominio può segnalare a un potenziale visitatore che il tuo sito ha ciò che sta cercando.

Nessuno dei due motivi di cui sopra è direttamente correlato alla SEO in questo momento. Ma sono validi motivi per considerare un dominio basato su parole chiave.

Ma questo tipo di considerazioni deve essere bilanciato dai consigli condivisi da John Mueller e dalla comprensione che un dominio basato su parole chiave potrebbe limitare la crescita del business.

John Mueller ha sottolineato i seguenti punti:

  • Non esiste nessun bonus di posizionamento per le parole chiave nei domini
  • I domini basati su parole chiave possono limitare la crescita della tua attività
  • Passare a un nuovo dominio è una seccatura enorme
  • Scegli un dominio che ha il potenziale per crescere

Conclusioni

Idealmente, quando si avvia un’impresa, l’idea di espandersi eventualmente ad altri prodotti dovrebbe essere nel piano di marketing.

Quindi, anche se inizi come un’azienda di cuscini, dare al nome a dominio un nome in stile “brand” aiuterà a mantenere la porta aperta alla crescita dell’attività in molto più di un semplice che chiamarla www.cuscinipertutti.com.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

L’energia eolica influisce sulla salute? come funziona?

Leggi Prossimo

10 modi per fare uno screenshot su pc Windows

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial