• 14 Giugno 2024

Perché dormiamo? Cos’è il sonno e perchè ne abbiamo bisogno?

Perché dormiamo
Condividi su:

Trascorriamo un terzo della nostra vita dormendo, ma perché dormiamo? Cosa c’è dietro questo bisogno naturale?

Cos’è il sonno?

Il sonno è uno stato di coscienza alterata in cui diventiamo meno consapevoli di ciò che sta accadendo intorno a noi. Il sonno può assumere forme diverse in animali diversi. I delfini, ad esempio, dormono solo mezzo cervello alla volta e possono persino continuare a nuotare mentre dormono.

Per gli esseri umani, il sonno prevede quattro fasi, chiamate N1, N2, N3 e il movimento rapido degli occhi (REM).

  • N1 è la fase più leggera del sonno. Di solito si verifica subito dopo esserti addormentato e in genere dura meno di 10 minuti.
  • Durante l’N2, sprofondi più profondamente nel sonno. Questa fase è caratterizzata da brevi onde cerebrali di ampiezza elevata chiamate “complessi K” e da raffiche di onde di ampiezza inferiore chiamate “fusi del sonno”.
  • La fase N3 è la fase più profonda del sonno ed è caratterizzata da onde cerebrali lente chiamate onde delta.
Perché dormiamo? Cos'è il sonno?
Perché dormiamo? Cos’è il sonno?

Infine, durante il sonno REM, l’attività cerebrale e la frequenza respiratoria aumentano e gli occhi si muovono rapidamente in molte direzioni.

I nostri sogni più vividi tendono a verificarsi nel sonno REM e il nostro cervello paralizza i nostri muscoli in modo che non siamo in grado di muoverci.

Durante la notte, attraversiamo continuamente queste quattro fasi del sonno, con un ciclo completo che dura circa 90 minuti negli adulti.

Di quanto sonno abbiamo effettivamente bisogno?

Dipende da quanti anni hai!

Uno studio del 2014 ha concluso che i bambini (di età compresa tra uno e due anni) in genere necessitano tra le 11 e le 14 ore di sonno per notte, e questo poi diminuisce con l’età.

Gli adolescenti in genere hanno bisogno di circa 8-10 ore di sonno, mentre gli adulti necessitano di circa 7-9 ore a notte.

Perché dormiamo? Di quanto sonno abbiamo effettivamente bisogno?
Perché dormiamo? Di quanto sonno abbiamo effettivamente bisogno?

Ci sono differenze tra noi, però, e alcuni adulti possono funzionare perfettamente anche con sei ore di sonno. Tuttavia, probabilmente ti stai prendendo in giro se pensi di potertela cavare con quattro ore!

È anche possibile dormire troppo: agli adulti è sconsigliato dormire 11 o più ore a notte. Ci sono collegamenti tra il sonno eccessivo e problemi medici tra cui malattie cardiovascolari, obesità e diabete, ma non è chiaro il motivo.

Potrebbe essere che queste condizioni causino in primo luogo un sonno eccessivo, o che dormire quando il nostro corpo sarebbe più naturalmente sveglio può danneggiare il corpo in qualche modo.

Perché sogniamo?

Lo psicoanalista Sigmund Freud ha suggerito che i sogni forniscono indizi sulla “mente inconscia”, sostenendo che ci danno un modo per soddisfare i desideri nascosti.

Molti scienziati ora rifiutano questa teoria, perché le sue idee erano basate solo su un piccolo numero di persone, ed è anche difficile, se non impossibile, testare alcune delle sue idee.

Un’idea più popolare è che sognare ci aiuta a elaborare e affrontare le emozioni che abbiamo vissuto durante il giorno.

Un’altra teoria è che il sogno fornisce una sorta di modello di “realtà virtuale” del mondo, che ci consente di testare determinati processi cognitivi.

Perché dormiamo? Perché sogniamo?
Perché dormiamo? Perché sogniamo?

I nostri sogni possono anche fornire una sorta di meccanismo di sopravvivenza, permettendoci di simulare potenziali minacce o provare in anticipo situazioni sociali.

Infine, potrebbe essere che i sogni non svolgano alcuna funzione specifica, ma siano semplicemente il sottoprodotto dell’attività incessante del nostro cervello mentre dormiamo.

Perché il nostro corpo ha bisogno di dormire?

Il sonno ha molteplici benefici per il nostro corpo e il nostro cervello.

Ad esempio, il sonno è importante per la produzione di alcuni ormoni, come l’ormone della crescita, che, tra le altre cose, stimola la rigenerazione delle cellule danneggiate e morenti.

Il sonno ci consente anche di ripristinare, risintonizzare e bilanciare finemente alcuni processi fisiologici all’interno del nostro corpo.

Un esempio di ciò è la scoperta del 2013 dei ricercatori dell’Università di Rochester, New York, secondo cui le tossine che si accumulano nel nostro cervello durante le ore di veglia vengono espulse dal cervello durante il sonno.

Perché dormiamo? Perché il nostro corpo ha bisogno di dormire?
Perché dormiamo? Perché il nostro corpo ha bisogno di dormire?


Il sonno svolge anche un ruolo importante nel potenziamento del nostro sistema immunitario, nell’apprendimento e nel consolidamento dei ricordi e nella regolazione emotiva, essenzialmente la nostra capacità di gestire e controllare i nostri sentimenti e comportamenti.

Perché il sonno si è evoluto nel tempo?

L’evoluzione del sonno è una specie di paradosso.

Trascorriamo circa il 30% della nostra vita dormendo, ma durante questo periodo la nostra vigilanza è al minimo e abbiamo meno probabilità di notare minacce. Il sonno avrebbe reso i nostri antichi antenati meno consapevoli, per esempio, di una tigre in agguato.

Perché dormiamo? Perché il sonno si è evoluto nel tempo?
Perché dormiamo? Perché il sonno si è evoluto nel tempo?


Inoltre, in genere non siamo in grado di mangiare, bere o riprodurci mentre dormiamo, il che è fondamentale per la nostra sopravvivenza.

L’eminente scienziato del sonno Allan Rechtschaffen ha detto:

se il sonno non svolge una funzione vitale, è il più grande errore che l’evoluzione abbia mai fatto

Le teorie evolutive includono l’idea che il sonno ci consenta di conservare l’energia e di salvarla per quando siamo svegli, o che il sonno in realtà ci rende meno vulnerabili alle minacce durante l’oscurità della notte tenendoci immobili e meno propensi a metterci in pericolo.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

i 7 motori di ricerca migliori al mondo: Quali sono?

Leggi Prossimo

Le 7 migliori app antifurto Android per proteggere il tuo telefono

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial