• 27 Novembre 2022

Comprare Bitcoin è meglio che avere contanti [Elon Musk la pensa così]

Comprare Bitcoin è meglio che avere contanti
Condividi su:

Il CEO di Tesla Elon Musk dice che comprare Bitcoin è meglio che avere contanti riferendosi all’acquisto di Bitcoin da parte della casa automobilistica.

La sua è una risposta a un commento del CEO di Binance Changpeng Zhao, che ha definito l’acquisto di bitcoin da 1,5 miliardi di dollari di Tesla “abbastanza avventuroso per un’azienda S&P 500”.

Per il CEO di Tesla comprare Bitcoin è meglio che avere contanti

Zhao ha detto a Bloomberg in un’intervista di essere rimasto sorpreso dal fatto che Musk fosse “così entusiasta di Dogecoin”. Binance è il più grande exchange di criptovalute al mondo per volumi e ha recentemente lanciato i futures Dogecoin. Tuttavia, Zhao ha anche sottolineato che Tesla ha acquistato $ 1,5 miliardi di Bitcoin non Dogecoin.

In risposta, Musk ha twittato che l’acquisto di Bitcoin di Tesla “non riflette direttamente” la sua opinione. Ha anche detto che comprare Bitcoin è meglio che avere contanti, anzi ha detto precisamente che:

Il Bitcoin è una forma di liquidità meno stupida del contante

Il CEO di Tesla ha anche affermato di non essere un investitore e di non possedere nemmeno azioni quotate in borsa a parte Tesla. Ha aggiunto che:

Quando la valuta fiat (euro e dollari principalmente) ha un interesse reale negativo, solo uno sciocco non guarderebbe altrove.

“Bitcoin è quasi quanto denaro fiat”, ha twittato Musk. “La parola chiave è ‘quasi'”.

Il prezzo del Bitcoin fa un nuovo record

In seguito al tweet di Musk, il prezzo del bitcoin ha fatto segnare un nuovo record.

Bloomberg osserva che le osservazioni del CEO di Tesla evidenziano uno dei maggiori problemi dei mercati in questo momento. Con i governi che pompano così tanto denaro nel sistema finanziario a causa della pandemia, gli investitori si stanno preoccupando per l’inflazione e cercano altri posti dove investire. Solo questa settimana, il prezzo del bitcoin è aumentato di circa il 10%.

Tesla fa parte dell’Entrepreneur Index , che traccia 60 delle più grandi società che sono ancora gestite dai loro fondatori. Sebbene Musk abbia affermato che l’acquisto di Bitcoin di Tesla non riflette la sua opinione, sembra chiaro che avesse qualcosa a che fare con esso.

La casa automobilistica probabilmente non avrebbe acquistato la criptovaluta se Musk non ci avesse fortemente creduto.

Alcuni hanno ipotizzato che l’acquisto di Bitcoin di Tesla avrebbe portato altre importanti aziende a tuffarsi nella criptovaluta, ma Fortune riferisce che non sta accadendo.

Gartner Finance ha condotto un sondaggio all’inizio di questo mese chiedendo ai chief financial officer se hanno intenzione di acquistare Bitcoin quest’anno. Il novantacinque per cento degli intervistati ha dichiarato di non voler acquistare la criptovaluta.

Quindi comprare Bitcoin è meglio che avere contanti per Elon Musk ma non per tutti.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

I 25 paesi più intelligenti del mondo: La classifica

Leggi Prossimo

Le ragazze sentono la pressione per le aspettative dei social media

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial