• 14 Giugno 2024

Registrare telefonate su iPhone: Come si fa?

Registrare telefonate su iPhone
Condividi su:

Ti stai chiedendo come registrare telefonate su iPhone? Ecco alcuni metodi gratuiti per registrare conversazioni telefoniche su iPhone.

A causa delle leggi nazionali e statali, Apple non ha creato un’opzione di registrazione telefonica integrata. Le impeccabili impostazioni sulla privacy di Apple sono uno dei motivi per cui ha attratto così tanti clienti in tutto il mondo. Tuttavia, puoi comunque registrare le telefonate di iPhone utilizzando alcune soluzioni alternative.

La registrazione segreta di una conversazione telefonica potrebbe portare a conseguenze legali difficili. Se hai intenzione di utilizzare uno di questi metodi, assicurati di informare la persona all’altro capo della chiamata e ottenere il suo consenso alla registrazione.

Una volta che sei pronto, ci sono alcuni modi per registrare una conversazione telefonica su iPhone.

Come registrare telefonate su un iPhone senza app

Come registrare le chiamate su un iPhone senza app
Come registrare le chiamate su un iPhone senza app

Questo è probabilmente il modo più semplice e veloce per registrare una telefonata dal tuo iPhone. Avrai bisogno di un altro dispositivo con un microfono in grado di registrare l’audio (come un altro iPhone, iPad, computer o dispositivo di registrazione portatile) per farlo funzionare.

A condizione che tu sia in un ambiente tranquillo e puoi utilizzare il vivavoce del tuo iPhone, è semplice da realizzare:

  1. Chiama il tuo contatto e tocca l’ icona Altoparlante . Comunica all’altra parte che registrerai la conversazione.
  2. Dopo aver ottenuto il consenso, sul tuo registratore esterno, avvia la registrazione.
  3. Avvicina il telefono al microfono del dispositivo di registrazione. Rimani fisicamente vicino al dispositivo di registrazione se desideri registrare anche il tuo audio.
  4. Termina la chiamata.
  5. Salva la tua registrazione.

Su un dispositivo iOS separato, puoi registrare la chiamata utilizzando l’ app Memo vocali di Apple . Su un Mac o PC, consigliamo Audacity per l’editing audio e registrazione gratuiti.

Registrare telefonate (in arrivo) su iPhone utilizzando Google Voice

Registrare telefonate su iPhone (in arrivo) utilizzando Google Voice
Registrare telefonate su iPhone (in arrivo) utilizzando Google Voice

Google Voice è un servizio di chiamate VoIP gratuito. Ti fornisce un numero di telefono gratuito, una casella vocale e la possibilità di effettuare chiamate sia a livello nazionale (gratuito) che internazionale (secondo le tariffe delle chiamate vocali di Google ).

Un vantaggio dell’app è la sua capacità di registrare le telefonate. Prima di poterlo fare, però, dovrai dedicare un po’ di tempo alla configurazione del servizio:

  1. Scarica e avvia l’ app Google Voice (gratuita). Accedi utilizzando il tuo account Google.
  2. Tocca Cerca . Seleziona il nuovo numero di telefono che desideri associare al tuo account Google Voice.
  3. Conferma il tuo numero. Premi Avanti finché non ti viene chiesto di inserire il tuo numero di telefono.
  4. Inserisci il numero di telefono del tuo iPhone. Conferma e attendi un codice di verifica.
  5. Verifica la tua nuova configurazione di Google Voice utilizzando il codice appena ricevuto.

C’è un ultimo passaggio che devi completare prima di poter registrare le chiamate. Apri il sito web di Google Voice e accedi al tuo account Google. Fai clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra della pagina per aprire il menu Impostazioni .

Qui, seleziona il menu della scheda Chiamate sul lato sinistro della pagina. Quindi scorri verso il basso e abilita le opzioni di chiamata in arrivo toccando il widget a destra.

Google Voice
Google Voice

Quando ricevi una telefonata tramite il tuo account Google Voice, puoi premi il tasto 4 sulla tastiera del tuo iPhone per iniziare a registrare la conversazione. Quando lo fai, Google notificherà all’altra parte che vengono registrati. Troverai la tua registrazione nella posta in arrivo di Google Voice, dove potrai scaricarla e conservarla.

Purtroppo, per motivi legali e di sicurezza, non è possibile registrare una telefonata in uscita utilizzando Google Voice.

Usa un’app di terze parti per registrare telefonate su iPhone

Un’app di terze parti nota come Rev Call Recorder è un’altra buona opzione per registrare le telefonate.

Innanzitutto, scarica e apri Rev Call Recorder (acquisti in-app gratuiti). Dovrai confermare il tuo numero di telefono aggiungendolo quando richiesto e inserendo il codice che ricevi. Il processo è un po’ complesso, ma fortunatamente l’app offre un tutorial integrato.

Al termine, tocca Avvia chiamata registrata , quindi scegli Chiamata in uscita o Chiamata in arrivo . Per le chiamate in uscita, è necessario chiamare il servizio Rev Call Recorder, quindi chiamare la persona con cui si desidera parlare. Dopo che entrambe le chiamate sono state collegate, tocca il pulsante Unisci chiamate per iniziare la registrazione.

Per le chiamate in arrivo, il processo è leggermente diverso ma altrettanto semplice.

Una volta completata la chiamata, Rev ti contatterà quando la tua chiamata registrata sarà pronta per il download. A questo punto appariranno anche i servizi di trascrizione a pagamento opzionali.

Il principale vantaggio di Rev Call Recorder è che, a differenza di molti altri servizi di registrazione delle chiamate, la persona con cui stai parlando vedrà il tuo numero di telefono, piuttosto che un numero sconosciuto.

Tuttavia, le tue chiamate sono archiviate sui server di un’altra azienda, quindi probabilmente non vorrai utilizzare questo servizio per questioni di pivacy.

Come registrare telefonate su un iPhone utilizzando la segreteria telefonica

Questo metodo finale dipende in gran parte dal tuo operatore telefonico per la funzionalità. Innanzitutto, devi verificare se il tuo operatore ti consente di scaricare i messaggi della segreteria.

Avvia l’ app Telefono sul tuo iPhone e tocca la scheda Segreteria telefonica nell’angolo in basso a destra. Se viene visualizzato un elenco di messaggi di posta vocale, è fantastico! Puoi scaricarli e conservarli sul tuo dispositivo per scopi di riproduzione futuri.

registrare telefonate su un iPhone utilizzando la segreteria telefonica
registrare telefonate su un iPhone utilizzando la segreteria telefonica

Se vedi solo un’opzione Chiama segreteria , non sei così fortunato. Non potrai scaricare i messaggi vocali. Tuttavia, potresti essere in grado di salvarli nella segreteria telefonica del tuo operatore. Ciò significa che dovrai continuare a chiamare la tua segreteria telefonica ogni volta che desideri riprodurre il messaggio.

Per scaricare questi messaggi esternamente, magari prova a utilizzare il metodo vivavoce di cui abbiamo discusso sopra. A seconda del tuo operatore telefonico, puoi provare un metodo di registrazione simile utilizzando l’unione delle chiamate e la segreteria telefonica:

  1. Chiama il tuo contatto e ottieni il consenso per registrare la chiamata. Digli di attendere in linea.
  2. Sul tuo iPhone, tocca Aggiungi chiamata per avviare una conversazione a tre.
  3. Chiama il tuo numero di telefono. Dovresti avere la tua casella di posta vocale.
  4. Attendi che finisca il messaggio di saluto della segreteria. Tocca Unisci chiamate per avviare la conferenza.
  5. Termina la chiamata. La tua conversazione dovrebbe essere registrata come un messaggio che puoi recuperare dalla tua casella di posta vocale.

Quale metodo per registrare telefonate su iPhone funziona per te?

Ogni provider di telefonia mobile e dispositivo iOS funziona in modo leggermente diverso, quindi potrebbe essere necessario provare alcuni metodi di registrazione fino a quando non scopri quale è giusto per te.

I due modi più affidabili per registrare una telefonata sul tuo iPhone sono l’utilizzo del metodo vivavoce o il pagamento di un servizio di terze parti per registrare la chiamata per te. In ogni caso, per operare legalmente, dovresti sempre assicurarti di informare l’altra parte che li stai registrando.

Condividi su:

valerio sanna

Vsx Blog : il mio punto di vista sul mondo del web, dell'innovazione e della scienza.

Leggi Precedente

Rendere più veloce Windows 10: 12 metodi per migliorare le prestazioni

Leggi Prossimo

Indicizzazione mobile prima di tutto: La nuova tendenza SEO

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial